Ibermedia Next, le potenzialità del bando per lo sviluppo dell’animazione

Manca un mese al termine del bando Ibermedia Next, finalizzato all'implementazione di nuove tecnologie nei processi di creazione di opere di animazione digitale


Manca un mese al termine ultimo per poter partecipare al bando IBERMEDIA NEXT, finalizzato all’implementazione di nuove tecnologie nei processi di creazione di opere di animazione digitale o di live-action che includano un’alta percentuale di animazione.

La linea di sovvenzioni IBERMEDIA NEXT, un’iniziativa del Programma IBERMEDIA finanziata con fondi NextGenerationEU, mira a promuovere il potenziale e la creatività della regione iberoamericana. Queste sovvenzioni rappresentano un’opportunità storica che permetterà all’industria dell’animazione di fare un ulteriore passo avanti dal punto di vista tecnologico e artistico. Per favorire il settore dell’animazione iberoamericana, che il Programma IBERMEDIA considera strategico, l’iniziativa fornirà sostegno sotto forma di finanziamenti a progetti selezionati, ma anche attraverso un programma completo di consulenza, comunicazione e promozione.

Saranno ammessi prototipi, teaser, progetti pilota, cortometraggi e videoclip della durata minima di cinque minuti che utilizzino per il loro sviluppo nuovi strumenti tecnologici applicati all’animazione e/o strumenti open source. Il risultato finale dovrà essere un contenuto audiovisivo tradizionale, di realtà virtuale (VR), realtà estesa (XR) o realtà aumentata (AR). Saranno ammessi anche progetti di animazione digitale o di live-action purché includano almeno il 75% di animazione. Inoltre, possono essere presentati progetti già in produzione, a condizione che soddisfino tutti i requisiti stabiliti dal bando.

L’importo finanziario massimo per ogni progetto è di 150.000 euro. La sovvenzione concessa sarà assegnata in base alle caratteristiche di ciascun progetto e alle sue esigenze specifiche. Come indicato in precedenza, la sovvenzione non è rimborsabile, pertanto, le imprese selezionate non saranno tenute a restituirla.

Le attività di networking specializzato del settore sono uno dei tratti distintivi dell’iniziativa. Da qui il programma di formazione, consulenza, promozione e divulgazione, del valore massimo di 95.000 euro, che integra il contributo finanziario che i progetti selezionati riceveranno.

La sfida è quella di non perdere di vista le esigenze di un settore strategico per il futuro dell’industria audiovisiva iberoamericana. Proprio per questo, per IBERMEDIA NEXT è stata fondamentale l’alleanza con i principali promotori del settore nella regione: i Quirino Awards per l’Animazione Iberoamericana e La Liga de la Animación.

IBERMEDIA NEXT non sarebbe comprensibile senza l’intenzione di facilitare gli incontri tra professionisti di entrambe le sponde dell’Atlantico. Lo strumento di matchmaking professionale IBERMEDIA NEXT PLAZA permetterà alle aziende e alle società di produzione di Spagna, Italia e Portogallo di trovare altre aziende e creatori di tutti gli Stati membri del Programma IBERMEDIA e di entrare in contatto tra loro con l’obiettivo di lavorare insieme. Allo stesso modo, i professionisti latinoamericani potranno cercare aziende spagnole, italiane o portoghesi con cui presentare la propria candidatura alle sovvenzioni.

È possibile accedere al regolamento, alle informazioni e ai moduli di iscrizione tramite il sito ibermedianext.com.

21 Luglio 2023

Bandi

Bandi

La Bottega della Sceneggiatura, al via la terza edizione

L’iniziativa di Premio Solinas e Netflix dedicata ai giovani talenti che vogliono intraprendere un percorso nel mondo della sceneggiatura seriale

Bandi

Online l’avviso pubblico per “Distributori indipendenti”

Con questo nuovo bando da 974.696 euro la Regione Lazio finanzierà i progetti cinematografici e audiovisivi selezionati

Bandi

Gorizia: ANAC partner di Via della Creatività, progetto di residenze artistiche

L'obiettivo delle residenze è quello di offrire ai candidati e alle candidate, all'interno del Borgo Castello di Gorizia, concentrazione e ispirazione appropriate per dar vita, sviluppare o finalizzare i propri progetti.

Bandi

Archive Producing per documentari, aperte le iscrizioni al corso

Il programma di specializzazione per il ruolo di Archive Producer è proposto da Toscana Film Commission – Fondazione Sistema Toscana, insieme a Rai Documentar


Ultimi aggiornamenti