‘Guido Harari, Sguardi Randagi’, nel docufilm di Daniele Cini tutta l’anima dei grandi musicisti di fine ‘900

L’anteprima giovedì 30 novembre alla Fabbrica del Vapore di Milano


“A chiunque venga in mente un’immagine iconica di Lou Reed o David Bowie, di Frank Zappa o Kate Bush, o degli italiani Giorgio Gaber, Fabrizio de André, Vasco Rossi e Gianna Nannini, con ogni probabilità sta pensando a una fotografia di Guido Harari”. È quanto scrivono in un comunicato gli autori del docufilm Guido Harari, Sguardi Randagi, Claudia Pampinella e Daniele Cini, che ne è anche il regista.

Il documentario verrà proiettato in anteprima giovedì 30 novembre alla Fabbrica del Vapore di Milano, mentre venerdì 1 dicembre alle 16.20 andrà in onda su RAI TRE.

“Raccontare attraverso i suoi ritratti, la straordinaria rivoluzione musicale di fine novecento, dalla musica leggera degli anni ’60 alla beat generation, dalla stagione dei cantautori al rock internazionale, dal punk al pop degli anni ’80, passando per le varie esperienze di avanguardia, espandendosi in tutte le espressioni della cultura anche oltre la musica, è la materia viva del documentario”, continua la nota.    “E il percorso che intreccia la sua vita in un rapporto intimo con i personaggi che ha fotografato, è la traccia intorno a cui si sviluppano aneddoti, immagini inedite, spunti drammaturgici inattesi, legati dall’appassionante avventura umana di un ragazzo che, cominciando a inseguire da semplice fan le tournée dei suoi miti musicali, è diventato poi l’interprete, come ha detto l’amico Lou Reed, del “suono dell’anima di chi viene ritratto”

Guido Harari, Sguardi Randagi nasce da un’idea di Claudia Pampinella e Daniele CiniRegia di  Daniele Cini, Fotografia di Fabio Catalano, Montaggio di Domenico De Orsi, Musiche di Rocco De Rosa Produzione di Gianluca De Angelis

Guido Harari, Sguardi Randagi è prodotto da TEKLA film per RAI DOCUMENTARI

29 Novembre 2023

Documentari

Documentari

Julianne Moore è una restauratrice in un controverso documentario

Sarà l'attrice premio Oscar a vestire i panni della restauratrice Dianne Modestini in una nuova serie che indaga sul famoso ultimo dipinto di Leonardo Da vinci acquistato a $1.000 e venduto a $450 milioni

Documentari

‘Io, il tubo e le pizze’, al via il tour nelle sale

Il documentario postumo di Ugo Gregoretti arriva nei cinema dal 18 giugno distribuito da Luce Cinecittà. Rivelato il trailer ufficiale

Documentari

‘Federer: Gli ultimi dodici giorni’, dietro le quinte di un addio

Arriva su Prime Video dal 20 giugno il documentario di Asif Kapadia che ci racconta un nuovo punto di vista sugli ultimi giorni di carriera del tennista che ha segnato un'epoca

Documentari

‘Federer: Gli ultimi dodici giorni’, il trailer ufficiale del doc

Diretto dal regista premio Oscar Asif Kapadia e dal co-regista Joe Sabia, il documentario sul fuoriclasse del tennis uscirà su Prime Video il 20 giugno


Ultimi aggiornamenti