Gli spettatori entrano in sala 10 minuti prima che inizi il film

E’ una delle domande che si pone il nuovo studio di CinExpert, un progetto Cinetel curato dalle società Ergo Reasearch e Vertigo Research che fornisce dati in esclusiva a CinecittàNews


Quanto prima dell’inizio del film entrano in sala gli spettatori?

E’ una delle domande che si pone il nuovo studio di CinExpert, un progetto Cinetel curato dalle società Ergo Reasearch e Vertigo Research che fornisce dati in esclusiva a CinecittàNews. Si conferma il trend che vede almeno la metà del pubblico cinematografico arrivare in sala prima dello spegnimento delle luci.

Più dell’80% degli spettatori entra in sala almeno 10 minuti prima dell’inizio della proiezione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Anche ad aprile, in tutte le tipologie di sala il pubblico maschile è prevalente. I monosala si caratterizzano per un baricentro anagrafico più elevato rispetto alle altre tipologie di esercizio (il 56% dei loro spettatori ha più di 35 anni). Quasi la metà degli spettatori dei cinema da 2-4 schermi rientra nella macro-classe 25-49 anni.

Mediamente più giovani gli spettatori dei cinema con 8 o più schermi. A marzo gli spettatori più occasionali sono in accentuazione nei cinema più piccoli, mentre quasi la metà degli spettatori dei multiplex appartengono al target dei Regular, ed i Frequent superano il 20% in tutte le tipologie. Il pubblico dei monosala è composto per il 58% da maschi e per il 56% da over 35. Entrambi i dati sono in leggera crescita rispetto al mese precedente, mentre aumenta in maniera importante la quota dei Casual, che sale al 48%.

Leggermente più femminile (rispetto alle altre tipologie) il pubblico delle sale da 5-7 schermi. La classe d’età più rappresentata è ancora quella dei 35-49enni. Più del 60% degli spettatori rientra nei target medio-alto consumanti. La ripartizione per genere degli spettatori dei multisala è in linea con il totale campione, mentre il baricentro anagrafico è più giovane (più della metà di questo pubblico ha meno di 35 anni).

Andrea Guglielmino
12 Maggio 2023

#CinecittaDataNews

#CinecittaDataNews

Box office, 8 milioni di spettatori a Novembre

La collaborazione consolidata ed esclusiva tra CinecittàNews e CinExpert, progetto Cinetel curato dalle società Ergo Reasearch e Vertigo Research, ci permette di andare a fondo nell’analisi del mese di Novembre al botteghino, caratterizzato dal successo senza precedenti del film C’è ancora domani

#CinecittaDataNews

Gli under 35 salvano la sala, sono il 64% degli spettatori

Continua la collaborazione esclusiva di CinecittàNews con l'analisi dei dati di affluenza nelle sale a cura di CinExpert, un progetto Cinetel curato dalle società Ergo Reasearch e Vertigo Research. Scopri i dati straordinari di questo luglio 2023

#CinecittaDataNews

I ‘Me contro te’ dominano al boxoffice nel primo semestre 2023

Cinexpert fornisce un’interessante analisi dei dati del primo semestre 2023. Il film degli Youtuber è l'italiano più visto. Al secondo posto c’è il comedy Tre di troppo, mentre terzo è Nanni Moretti con Il sol dell’avvenire

#CinecittaDataNews

«Cinema in Festa» fra incrementi e travasi

Durante i giorni dell’iniziativa «Cinema in Festa» le presenze sono state circa 1,2 milioni, lievemente superiori rispetto all’edizione del settembre 2022, ma più del doppio di quanto registrato negli stessi giorni sia nel 2022 che nel 2019.


Ultimi aggiornamenti