Gianni Amelio gira il caso Braibanti

Tra maggio e giugno le riprese de Il signore delle formiche, ispirato alla persecuzione giudiziaria di Aldo Braibanti. Nel cast Luigi Lo Cascio e Elio Germano


Tra maggio e giugno Gianni Amelio comincerà le riprese del suo nuovo film, Il signore delle formiche, ispirato alla persecuzione giudiziaria e al linciaggio morale della figura di Aldo Braibanti. L’intellettuale comunista, scrittore e drammaturgo, venne condannato nel ‘68 per plagio di un giovane, in seguito alla denuncia della famiglia conservatrice e cattolica. Un’imputazione dietro cui si celava l’accusa di omosessualità e che lo costrinse a due anni di carcere.

Scrisse Umberto Eco, al tempo: “Il caso di Aldo Braibanti è un ‘caso’ non giudiziario, ma politico e civile, perché ha messo in opera alcuni meccanismi di pensiero e di comportamento che costituiscono una minaccia permanente per ogni uomo libero”. Il film, interpretato da Luigi Lo Cascio e Elio Germano, è prodotto da Kavac e Rai Cinema, con le musiche di Nicola Piovani.

ssr
28 Aprile 2021

Produzione

Produzione

‘The bluff’, i fratelli Russo tornano a produrre: in trattative Priyanka Chopra Jonas e Karl Urban

Il duo di registi, impegnati con la seconda stagione di Citadel, al lavoro su un film dedicato a una piratessa del diciannovesimo secolo

Produzione

‘Ducks’, Pixar potrebbe realizzare il suo primo musical

2027, questa è la data prevista per il nuovo progetto in cantiere del gruppo d'animazione di Emeryville. Al centro della storia un gruppo di anatre canterine

Cassandra
Produzione

‘Deadpool & Wolverine’: Emma Corrin sarà Cassandra Nova

Il personaggio è una gemella malvagia di Charles Xavier, colui che fonda gli X-Men

TMNT
Produzione

‘Tartarughe Ninja 2’ previsto per il 9 ottobre 2026

Tra le highlights del film ci sarà l'apparizione di Shredder, il noto supercattivo della serie


Ultimi aggiornamenti