È morto O.J. Simpson, il divo più controverso di sempre

La star della NFL ed attore 76enne, protagonista di uno dei più celebri processi della storia statunitense, combatteva da anni una battaglia contro il cancro


O.J. Simpson, star della NFL ed attore, è morto a 76 anni dopo una battaglia contro il cancro. Nonostante il grande talento sportivo e la popolarità raggiunta in pellicole come la trilogia di Una pallottola spuntata, la sua fama è legata principalmente al processo per il duplice omicidio della sua ex moglie, Nicole Brown Simpson, e del suo amico, Ron Goldman. Una vicenda giudiziaria tra le più celebri della storia statunitense che ha ispirato anche un’acclamata serie tv: American Crime Story – Il caso O.J. Simpson. Nonostante le tante prove a suo sfavore, l’attore era stato assolto dall’accusa, salvo poi essere incarcerato dal 2007 al 2017 per un furto a Las Vegas.

Questo il messaggio della famiglia: “Il 10 aprile, nostro padre, Orenthal James Simpson, ha ceduto alla sua battaglia contro il cancro. Era circondato dai suoi figli e nipoti.  In questo momento di transizione, la sua famiglia vi chiede di rispettare i suoi desideri di privacy e di grazia”.

11 Aprile 2024

farewell

farewell

I funerali di Gaetano Di Vaio, Martone “Mi inchino all’artista”

La Napoli del cinema si è stretta nell'ultimo saluto al produttore, attore e regista, scomparso a 56 anni dopo un tragico incidente in scooter

farewell

Ucciso a Los Angeles Johnny Wactor, attore di ‘General Hospital’

I ladri gli hanno sparato durante un tentativo di furto. Aveva 37 anni

farewell

È morto Richard Sherman, compositore di Mary Poppins

Il musicista di colonne sonore come quella de Il libro della giungla aveva 95 anni

farewell

È morto Caleb Carr, autore de ‘L’alienista’

Lo scrittore newyorkese aveva 68 anni. Dal suo romanzo più celebre è stata tratta l'omonima serie tv con protagonista Daniel Brühl


Ultimi aggiornamenti