‘Dune2′, La zona d’interesse’ e ‘Race for Glory – Audi vs. Lancia’ sul podio del box office

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 14 al 17 marzo 2024


A questo link la classifica delle prime cinquanta posizioni. Fonte: Cinetel.

Di seguito l’analisi del Box Office del weekend del 17 marzo 2024 di Pedro Armocida pubblicata qui:

Dune – Parte 2, alla sua terza settimana d’uscita, mantiene salda la prima posizione ottenendo un altro milione di euro per un totale che supera gli 8,2 e il milione di presenze. Il secondo capitolo del film, diretto da Denis Villeneuve, ha già superato il totale del primo capitolo (7.557.209 euro) e ha perso, rispetto lo scorso fine settimana, il 52 per cento ottenendo una media per cinema di 2.477 euro. Il risultato di Dune – Parte 2 è rafforzato per via di un fine settimana debole di nuove uscite di peso, tanto che ha ottenuto un quinto dell’intero incasso al botteghino di quasi 5 milioni di euro. Un dato totale in calo del 28,2 per cento rispetto alla scorsa settimana ma con un +7,9 su quello molto debole del 2023 (siamo però a 2 milioni di euro in meno rispetto al 2019).

In questa situazione il risultato di La zona di interesse, dopo i due Oscar, è eccezionale con un totale di 3,7 milioni e mezzo milione di spettatori, con una perdita, alla quarta settimana, del solo 13 per cento grazie anche a una disponibilità di sale, ben 515, che è la più alta della classifica anche se la media per cinema è terza. In questo senso è andato meglio Race for Glory – Audi vs. Lancia di Stefano Mordini che esordisce al terzo posto con una media di 1.578 euro per un totale di poco più di mezzo milione di euro. Vedremo come il film, che ha un target molto maschile, terrà il prossimo fine settimana.

Al quarto posto Un altro ferragosto di Paolo Virzì che, la settimana scorsa, aveva esordito con 846.894 euro a cui ha aggiunto altri 400mila per un totale di quasi 1,4 milioni di euro e una perdita del 54 per cento.

Con un box office debole (come peraltro è successo anche negli Stati Uniti) è normale che entri nella Top Ten, al quinto posto, l’anteprima di un solo giorno, ieri domenica, di Kung Fu Panda 4 che uscirà regolarmente giovedì e che ha ottenuto 381mila euro.

Le nuove uscite come l’horror Imaginary, al sesto posto con poco meno di 300mila euro, e Force of Nature – Oltre l’inganno al decimo con 124mila, non sfondano mentre le altre, come La terra promessa e Inshallah A Boy, sono fuori classifica, rispettivamente al 23esimo e al 30esimo posto.

Chiudono la classifica La sala professori al settimo posto con un totale di 900mila euro alla terza settimana, Povere creature! all’ottavo con quasi 9 milioni di euro totali e con addirittura il +4 per cento rispetto allo scorso fine settimana nonostante l’uscita del film sulla piattaforma Disney+ in contemporanea in tutto il mondo. Grazie al successo agli Oscar è uscito nuovamente nelle sale Oppenheimer che, al nono posto, ha ottenuto altri 179mila euro per un totale di 28,3.

 

Pedro Armocida
18 Marzo 2024

Incassi

Incassi

Un mondo a parte conquista la vetta di una Top Ten quasi dimezzata rispetto alla settimana precedente

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 4 al 7 aprile 2024

Incassi

Le nuove uscite, Godzilla e Kong e Un mondo a parte, partono bene ma non fanno paura a Kung Fu Panda sempre primo

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 28 al 31 marzo 2024

Incassi

‘Kung Fu Panda 4’ subito in vetta, in classifica anche ‘May December’ e ‘Another End’

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 21 al 24 marzo 2024

Incassi

‘Dune’, ‘Un altro Ferragosto’ e ‘La zona di interesse’ sul podio

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 7 al 10 marzo 2024


Ultimi aggiornamenti