David di Donatello: premio alla carriera a Marina Cicogna

Il documentario Marina Cicogna. La vita e tutto il resto, diretto da Andrea Bettinetti e prodotto da Kama Productions con Luce Cinecittà, andrà in onda su Rai 5 il 15 maggio dopo la cerimonia


La prossima edizione dei Premi David di Donatello vedrà Marina Cicogna ricevere il Premio alla Carriera.

Questo riconoscimento sarà consegnato durante la cerimonia di premiazione che si terrà il 10 maggio e che sarà trasmessa in diretta su Rai 1. La decisione di assegnare il premio alla Cicogna è stata presa dal Consiglio Direttivo dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello, composto da importanti figure del mondo del cinema italiano, come Francesco Giambrone, Francesco Rutelli, Nicola Borrelli, Francesca Cima, Edoardo De Angelis, Domenico Dinoia, Valeria Golino, Giancarlo Leone, Luigi Lonigro, Mario Lorini e Francesco Ranieri Martinotti, in accordo con la Presidente e Direttrice Artistica dell’Accademia, Piera Detassis.

Durante la cerimonia, che sarà presentata da Carlo Conti e Matilde Gioli, verrà riconosciuta la carriera di Marina Cicogna, definita da Piera Detassis come “proletaria e anticonformista, intellettuale e avventuriera del cinema e dell’arte”.

Cicogna è stata una figura importante nella storia del cinema italiano e ha prodotto film come L’uomo del banco dei pegni, Belle de Jour, C’era una volta il West, Teorema, Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto, La classe operaia va in Paradiso, Mimì metallurgico ferito nell’onore e Metti, una sera a cena.

È stata una produttrice pioniera in un ambiente dominato dagli uomini e ha saputo individuare talenti non conformi, facendo la differenza nella storia del cinema italiano.

Il libro ‘Ancora spero’, autobiografia edita da Marsilio, sarà disponibile dal 2 maggio, mentre il documentario Marina Cicogna. La vita e tutto il resto, diretto da Andrea Bettinetti e prodotto da Kama Productions con Luce Cinecittà, andrà in onda su Rai 5 il 15 maggio dopo la cerimonia di premiazione.

redazione
21 Aprile 2023

David 2023

David 2023

Spielberg scrive ai David: “grazie per aver onorato The Fabelmans”

Il regista ha inviato una lettera a Piera Detassis, Direttore Artistico dell'Accademia del Cinema Italiano: "la casa di tanti dei miei eroi, tutti gli uomini e le donne che hanno ispirato il mio lavoro nel corso della mia vita e carriera"

David 2023

Ecco i voti del David, solo 8 separano il Miglior film ‘Le otto montagne’ da ‘La stranezza’

I giurati dei Premi David di Donatello, quest’anno, hanno espresso le loro preferenze in maniera netta, chiara e anche molto partecipata (ha votato quasi il 90% della giuria). Lo dimostra il resoconto – appena...

David 2023

David, Miglior Film ‘Le otto montagne’: “una dichiarazione d’amore dall’Italia”

Il racconto della cerimonia e il commento dei protagonisti della 68ma edizione dei Premi, in diretta dagli studi Cinecittà@Lumina di Roma. Sul palco anche il ricordo di Gina Lollobrigida, presto in mostra nella Capitale

David 2023

David di Donatello, premi e premiati 2023

Vince il premio principale il film di Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch, che porta a casa anche il premio per il miglior suono e la miglior sceneggiatura non originale


Ultimi aggiornamenti