Christopher Abbott sostituisce Ryan Gosling in ‘Wolf Man’

Si intitola semplicemente 'Wolf Man' il film che riporterà sul grande schermo l'Uomo Lupo di Universal Pictures, prodotto da Blumhouse.

Christopher Abbott

‘The Hollywood Reporter’ ha recentemente annunciato che il ruolo del protagonista sarà interpretato da Christopher Abbott, sostituendo così Ryan Gosling. Quest’ultimo manterrà comunque il titolo di produttore esecutivo.

La regia del film sarà affidata a Leigh Whannell, il quale avrebbe dovuto dirigere il progetto fin dall’inizio ma aveva ceduto il posto a Derek Cianfrance a causa di conflitti di agenda. Con la rinuncia di Cianfrance al film, Whannell tornerà a dirigere, dopo il notevole successo de L’uomo invisibile, contribuendo a rilanciare i classici mostri della Universal dopo il fallimento del Dark Universe.

Abbott, noto per il suo ruolo importante in Povere creature!, ha anche recitato in La fuga di Marta, 1981: Indagine a New York, Whiskey Tango Foxtrot, It Comes at Night, First Man, Vox Lux e Sanctuary. In ambito televisivo, è da menzionare la sua partecipazione a Girls, Catch-22, The Sinner e The Crowded Room, solo per citarne alcuni.

La trama di Wolf Man non è stata completamente svelata, ma si sa che ruoterà attorno a “un uomo la cui famiglia è terrorizzata da un letale predatore”. La sceneggiatura è firmata dallo stesso Whannell insieme a Corbett Tuck, Lauren Schuker Blum e Rebecca Angelo, autrici della prima stesura. Oltre a Whannell e Gosling, i produttori esecutivi includono Ken Kao, Bea Sequeira e Mel Turner.

La produzione è curata da Blumhouse e Motel Movies, con l’uscita del film prevista per il 25 ottobre 2024, suggerendo che la fase di produzione inizierà presto o si svolgerà rapidamente.

15 Dicembre 2023

Produzione

Produzione

‘Io e te dobbiamo parlare’, al via le riprese del nuovo film di Siani

Nel cast anche Leonardo Pieraccioni in una produzione Italian International Film con Rai Cinema, prodotto da Fulvio e Federica Lucisano e distribuito da 01 Distribution

Produzione

‘Balle spaziali’, Mel Brooks al lavoro sul sequel

Il progetto del geniale regista 97 enne è in fase di sviluppo agli Amazon MGM Studios. Il protagonista sarà Josh Gad, anche co-produttore e co-sceneggiatore con Benji Samit e Dan Hernandez

Produzione

‘Il Protagonista’, terminate le riprese a Roma

‘L’opera prima in bianco e nero di Fabrizio Benvenuto, che ne firma anche la sceneggiatura, con Pierluigi Gigante e Adriano Giannini

Produzione

‘Il problema dei tre corpi’, Zhang Yimou dirigerà il film

Dopo essere stata adattata in forma di serie tv per Netflix, l'opera fantascientifica di Liu Cixin arriverà sul grande schermo con la regia di un premio Oscar


Ultimi aggiornamenti