Cattleya smentisce: Izzo non sarà consulente della fiction

La società di produzione Cattleya smentisce categoricamente di aver mai avuto contatti diretti o indiretti con Angelo Izzo, uno dei tre colpevoli del massacro di due ragazze negli anni '70


“In riferimento all’articolo pubblicato dal quotidiano “Il Tempo” in data 3 novembre, la società di produzione Cattleya smentisce categoricamente di aver mai avuto contatti diretti o indiretti con il Signor Angelo Izzo e ribadisce con fermezza di non aver mai nemmeno pensato di coinvolgerlo nel suo progetto di ricostruzione drammatica del terribile fatto di cronaca del Circeo. Quanto riportato dal quotidiano, pertanto, è totalmente inesatto”. Questo il comunicato stampa diffuso dalla società di produzione in merito alla partecipazione di Angelo Izzo, uno dei colpevoli del massacro del Circeo in cui, nella notte fra il 29 e 30 settembre 1975, due ragazze vennero violentate e torturate a morte. Rosaria Lopez fu ritrovata morta nel bagagliaio di un’auto, mentre Donatella Colasanti riuscì a sopravvivere fingendosi morta. Colpevoli del massacro furono Angelo Izzo, Gianni Guido e Andrea Ghira, tre giovani della borghesia romana. Il processo terminò con l’ergastolo in primo grado per i tre imputati: ma Andrea Ghira fuggì prima della sentenza. Sul caso Cattleya ha annunciato una serie da sei a otto puntate di circa 40 minuti.

05 Novembre 2019

TV

TV

Leonardo Maltese sarà Giacomo Leopardi per Rubini

L'attore, scoperto da Gianni Amelio, interpreta il poeta nella fiction di Raiuno diretta da Sergio Rubini e girata nelle Marche

TV

‘C’è ancora domani’, record d’ascolti anche su Sky

L'opera prima di Paola Cortellesi è stata vista da 714mila spettatori, diventando il miglior film di Pasqua dal 2015

TV

Francis Ford Coppola, il regista si racconta in un’intervista su Sky

Protagonista di Vite - L’arte del possibile, in onda giovedì 29 febbraio alle 20:30 e su Sky Arte domenica 3 marzo alle 12.00.

TV

Cristiana Capotondi, verso le “giuste stelle” con Margherita Hack

Il biopic Margherita delle stelle racconta la crescita, la formazione e la vita personale della grande scienziata. Diretto da Giulio Base, andrà in onda il 5 marzo su Rai1


Ultimi aggiornamenti