BFM, riflettori su Éric Rohmer e Sacha Guitry

42ma edizione di Bergamo Film Meeting (9 - 17 marzo). Oltre alle sezioni competitive, due le retrospettive dedicate al maestro della Nouvelle Vague e all'artista e drammaturgo, entrambi francesi

Eric Rohmer

La 42ma edizione di Bergamo Film Meeting (9 – 17 marzo) sarà anticipata venerdì 8 marzo, alle ore 21 presso l’Ex Chiesa Sant’Agostino, da Gary Lucas plays L’angelo sterminatore: appuntamento che vedrà il celebre chitarrista sonorizzare dal vivo, in anteprima italiana, il grande cult di Luis Buñuel.

In nove giorni di programmazione BFM proporrà due sezioni competitive, la MOSTRA CONCORSO dedicata ai lungometraggi di finzione e VISTI DA VICINO rivolta invece al documentario. L’ampia RETROSPETTIVA su Éric Rohmer (1920–2010), regista, sceneggiatore, montatore e critico cinematografico francese tra i protagonisti della stagione della Nouvelle Vague; l’OMAGGIO all’attore, regista, sceneggiatore, scrittore e drammaturgo, Sacha Guitry (1885-1957), tra le personalità più affascinanti e versatili del teatro e del cinema francese del Novecento; il consueto focus sul nuovo cinema europeo contemporaneo EUROPE, NOW!, con le personali di tre registi da scoprire, Frederikke Aspöck (Danimarca), Lukas Moodysson (Svezia) e Metod Pevec (Slovenia), che viene arricchito da una selezione dei film di diploma delle scuole di cinema europee che aderiscono al Cilect – realizzata in collaborazione con la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti di Milano – e da Europe, Now! Film Industry Meetings (12 – 13 marzo), le due giornate per i professionisti di settore; il CINEMA D’ANIMAZIONE sulla nuova generazione di animatori e registi portoghesi (Laura Gonçalves, Alexandra Ramires, David Doutel e Vasco Sá, Marta Monteiro, João Gonzalez) di cui si presentano in anteprima mondiale le filmografie complete; la sezione KINO CLUB per i giovani spettatori di ogni età; la sonorizzazione dal vivo con chitarre ad opera di Xavier Courtet e Julien Coulon di dieci cortometraggi realizzati da Émile Cohl; e ancora il passaggio di testimone con Bergamo Jazz; le collaborazioni con i festival Cinanima di Espinho (Portogallo) e Immaginare ORLANDO (Bergamo); la sezione Incontri: Cinema e Arte Contemporanea, che quest’anno vede protagonista l’artista e filmmaker greca Janis Rafa; oltre a anteprime, proiezioni speciali e il DAILY STRIP, l’appuntamento con alcuni tra i migliori illustratori del panorama italiano del fumetto.

29 Febbraio 2024

Festival

Festival

‘Il Cinema Ritrovato’, a Bologna torna il Paradiso dei cinefili

480 film in 9 giorni con grandi maestri italiani e internazionali in 8 sale e 3 location all'aperto, dal 22 al 30 giugno allo storico festival promosso dalla Cineteca di Bologna

Festival

Extra Villae celebra i 100 anni del Luce

Dal 23 giugno al 28 luglio Villa Adriana e Villa d’Este, dichiarate dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità, e il Santuario di Ercole Vincitore, diventano palcoscenico di ExtraVillæ – Metamorfosi in bellezza. Tra gli eventi la celebrazione del centenario del Luce

Festival

L’Italia Film Fedic premia Elisabetta Pellini e Anna Bonaiuto

Al via ila 74ma edizione del Festival di Montecatini Terme, in programma dal 19 al 23 giugno 2024

Festival

‘Una notte in Italia’, torna il Festival del Cinema di Tavolara

La 34° edizione dal 16 al 21 luglio nell’isola sarda. Tante le novità, a partire da Neri Marcoré che curerà spettacoli e presentazioni. Tra gli ospiti anche il pluripremiato cast di Io Capitano. Madrina dell’evento Aurora Ruffino


Ultimi aggiornamenti