‘Barbie’ reginetta del Listino Warner chiude Ciné n.12

La convention di Riccione con le immagini in anteprima, tra gli altri, di Dune - Parte II, Aquaman e Home Education girato in Calabria​


RICCIONE – Se Ciné n.12 aveva debuttato con il listino di Universal Pictures (leggi articolo), le Giornate di Cinema 2023 concludono la passerella dei listini del secondo semestre dell’anno con Warner, con punta di diamante pop Barbie.

Alessandro Araimo – General Manager Italy & Iberia sul palco, nel centenario della casa madre. “Noi veniamo da 6 mesi molto soddisfacenti, ne abbiamo ancora 5/6 per finire l’anno, con un calendario di uscite pienissimo, di cui siamo orgogliosi. Continueremo a investire sul cinema italiano, una promessa fatta e che perseguiremo – con una pipeline pianificata fino al 2025 -, molto interessante”.

Prosegue dal palco Carlos Prada – VP Theatrical Distribution and Local Production Italy & Spain. “Quest’anno celebriamo uno storico traguardo e sono orgoglioso di far parte di questa eredità, a cui appartengono anche gli esercenti, nostri partner per eccellenza. Contribuiremo perché il pubblico si abitui ad andare definitivamente al cinema d’estate“.

Ed ora, che il listino abbia inizio con Andrea Roselli – Director of Theatrical Distribution, per cui “il mondo è pronto a tingersi di rosa con Barbie! È un film geniale e visionario, del tutto inaspettato. La colonna sonora del film è in testa a tutte le classifiche con il brano di Dua Lipa“. Esce il 20 luglio.

Poi Warner presenta altri 9 film a chiusura dell’anno: il 3 agosto esce Shark 2 – L’abisso, “ciò che un cliente paga per andare a vedere! Ancora, Blue Bittle dall’universo DC, non tradisce le aspettative, con umorismo e fascino latino. Poi il 6 settembre esce The Nun II, horror; la saga d’orrore compie dieci anni”.

Ancora, “di Luca Guadagnino, Challengers, che aprirà la Mostra di Venezia. Una storia di amicizia, rivalità, competizione; un triangolo amoroso molto sensuale. Il trailer nella prima settimana di rilascio, ha contato oltre 1mln 300mila visualizzazioni“.

Il 19 ottobre tornano I Me Contro Te, per il loro film Vacanze in Transilvania.

Il prossimo 30 novembre esce “Home Education, un film che narra la storia di una famiglia che viene ‘aperta’ come una fisarmonica, quando intrappolata in una setta esoterica: set nella Sila calabrese, girato tutto in inglese“.

Un passo indietro, al 1 novembre, con “Denis Villeneuve che ci regala Dune – Parte II. Il film è girato completamente con telecamere IMAX“.

Il 20 dicembre esce Aquaman e Il regno perduto: “che torna nel mondo sottomarino di Atlantide, con le migliori HD di sempre”.

Infine, Wonka “è una sensazione, è colore, è benessere, è perfetto per il periodo natalizio, è meraviglioso. Sfido a togliervi dalla testa l’interpretazione di Hugh Grant!“. Esce il 14 dicembre.

E con questa ultima convention, in cui il rosa shocking ha tinto la sala Concordia del PalaRiccione  – e giocosamente l’intero look del Director of Theatrical Distribution sul palco – si conclude l’edizione di Ciné .12. 

Nicole Bianchi
07 Luglio 2023

Ciné 2023

Ciné 2023

Il Listino I Wonder con Isabelle Huppert e le illustrazioni di Toccafondo

La distribuzione festeggia 10 anni e propone La moglie di Tchaikovsky di Serebrennikov e il nuovo film di Gondry

Ciné 2023

La Fapav a Ciné: la campagna anticamcording, un unicum europeo

Un convegno alle Giornate di Cinema con Federico Bagnoli Rossi - presidente della Federazione, Cristina Morgia - delegata MPA per l'Italia e Davide Novelli per Cinetel

Ciné 2023

Nel Listino Lucky Red, il 50* film di Woody Allen e La bella estate con Deva Cassell

Tra le animazioni, Manodopera di Alain Ughetto - Premio EFA. Poi, Il più bel secolo della mia vita con Sergio Castellitto e musica di Brunori SAS

Ciné 2023

Il Listino Fandango punta sulle opere prime e su Paul B.Preciado

7 progetti, tra cui Mur di Kashia Smutnisk e il film di Marco Risi: Il punto di rugiada


Ultimi aggiornamenti