Bando per un cortometraggio sulla violenza contro le donne

Il Bando vuole sensibilizzare e invitare le nuove generazioni a riflettere sul tema della violenza maschile contro le donne in tutte le sue forme


Oggi vogliamo raccontare un’iniziativa lanciata recentemente che condivide con il Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola gli obiettivi e i destinatari. A fine febbraio è stato pubblicato il Bando di Concorso “Da uno sguardo: film di studentesse e studenti sulla violenza contro le donne” in seguito a un Protocollo d’Intesa sottoscritto da il Ministro per la famiglia, la natalità e le pari opportunità, il Ministro dell’Istruzione e del Merito e il Ministro della Cultura.

L’obiettivo è chiaro e di vitale importanza nella società attuale, sensibilizzare e invitare le nuove generazioni a riflettere sul tema della violenza maschile contro le donne in tutte le sue forme, psicologica, economica e fisica, sfruttando il linguaggio audiovisivo come strumento educativo. Infatti il concorso prevede la candidatura di un prodotto audiovisivo della durata massima di 10 minuti, nella forma di cortometraggio, cortometraggio d’animazione e video campagna di sensibilizzazione, realizzato da istituti scolastici secondari di I e II grado. Una scuola può iscrivere una sola opera, prodotta da studenti e studentesse anche appartenenti a classi diverse, anche se è stata realizzata precedentemente purché in linea con il Bando e non già diffusa.

Le candidature devono essere inviate entro le ore 12 del 3 maggio 2024 al seguente indirizzo mail: elaborati.studenti@istruzione.it, corredate del prodotto audiovisivo, di una scheda che racconti il progetto e della scheda di adesione firmata digitalmente del Dirigente Scolastico.

In seguito un’apposita Commissione provvederà a valutare le opere correttamente pervenute individuando i due migliori progetti realizzati da scuole secondarie di I grado e i tre migliori progetti realizzati da scuole secondarie di II grado, ai quali sarà destinato un contributo finanziario. Questo riconoscimento sarà finalizzato al perfezionamento dell’opera e a coprire le spese di trasferta di una delegazione della scuola che sarà invitata alla premiazione. La cerimonia si terrà nell’importante cornice della Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia il 4 settembre 2024, occasione in cui verranno valorizzati davanti al pubblico i lavori proposti da studenti e studentesse.

Consulta il Bando di Concorso “Da uno sguardo: film di studentesse e studenti contro la violenza sulle donne

Bruno Zambardino
16 Marzo 2024

Cinema@Scuola

Cinema@Scuola

Cinema giovane e innovazione: il Piccolo Cinema Loach sbarca a Mesagne

Il primo cinema in Italia gestito da ragazzi dagli 11 ai 18 anni

Cinema@Scuola

Scuole e piccole sale di città: due buone pratiche di educazione all’immagine

Alla scoperta del Cinemino di Milano e del Cinema dei Piccoli di Roma, due monosala che hanno meritato il finanziamento del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola

Cinema@Scuola

David Giovani 2024, la scelta della giuria speciale

La cerimonia di premiazione è in programma per venerdì 3 maggio in prima serata su Rai 1, occasione in cui verrà consegnato anche il David Giovani al film più votato dalla giuria di studenti e studentesse

Cinema@Scuola

Il tour nelle scuole di ‘Un mondo a parte’

La distribuzione in sala del nuovo film di Riccardo Milani è stata preceduta da un tour di anteprime che ha coinvolto circa 1590 studenti e 95 professori di 12 istituti scolastici


Ultimi aggiornamenti