Videoclip Italia Awards, finale a Roma con Cosimo Alemà

L’11 giugno la giornata conclusiva della II edizione: talk a ingresso libero Realizzare un videoclip: generazioni e stili a confronto, con lo storico regista. Il clip con più candidature:The Loneliest


La II edizione del Videoclip Italia Awards, per la giornata di chiusura, annuncia un doppio appuntamento: domenica 11 giugno al Monk di Roma alle 18 un talk a ingresso libero, Realizzare un videoclip: generazioni e stili a confronto, per mettere a confronto tre modi molto diversi di produrre e realizzare video musicali grazie alla presenza di altrettanti registi, Cosimo Alemà, decano del videoclip; Francesco Lorusso del collettivo Broga’s, autori di video indipendenti e major; Bianca Peruzzi, regista, fotografa e light designer formatasi in Germania. 

La cerimonia di premiazione, alle 21, sarà a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria, condotta da Riccardo Cotumaccio, giornalista e speaker radiofonico, e Valerio Desirò, autore, sceneggiatore, regista e attore che dal 2016 lavora al fianco di Maccio Capatonda.

Il videoclip con il maggior numero di candidature è The Loneliest dei Maneskin, diretto da Tommaso Ottomano, che ha conquistato cinque nomination come Miglior Videoclip Rock e Miglior Montaggio, Fotografia, Styling e VFX. Ottomano è inoltre tra i cinque finalisti come Miglior Regista dell’anno, così come Francesco Lettieri, anche lui alla regia di uno dei videoclip con il più alto numero di candidature – ben 4 – Partenope di Liberato: Miglior Videoclip Elettronica, Miglior Scenografia, Miglior Styling e Miglior Make Up & Hair.

n/b
31 Maggio 2023

Premi

Premi

Spirit Awards, premio a Carolina Cavalli per la sceneggiatura di ‘Fremont’

Dopo il successo con Amanda, la giovane regista incassa il riconoscimento di Hollywood per il film scritto a quattro mani con Babak Jalali

La sala professori
Premi

‘La sala professori’ è Film della Critica

Il film di Ilker Çatak, in sala con Lucky Red, è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani

Premi

PGA Awards, ‘Oppenheimer’ premiato anche dai produttori

Con la vittoria di ieri notte Oppenheimer è diventato l'undicesimo film a vincere la statuetta della Producers, Directors and Screen Actors Guild

Premi

‘Past Lives’ vince i Film Independent Spirit Awards

Il film di Celine Song premiato come Miglior film e Miglior regia. Premiati anche American Fiction e The Holdovers


Ultimi aggiornamenti