‘The Captive’, Alessandro Borghi sarà lo scrittore dell’iconico Don Chisciotte

La star di 'Suburra' interpreterà lo scrittore Miguel de Cervantes nel nuovo film di Alejandro Amenabar. Inizieranno ad aprile le riprese deIla storia che racconta la nascita creativa del romanziere


El Cautivo, questo è il titolo originale del nuovo film diretto da Alejandro Amenabar incentrato sulla vera storia dello scrittore dell’iconico Don Chisciotte Miguel de Cervantes. Nel film (in inglese The Captive) il ruolo del romanziere è affidato al nostrano e fidatissimo vincitore del David di Donatello Alessandro Borghi che reciterà a fianco di Julio Peña (visto su Netflix nel recentissimo Berlino).

Siamo nell’Algeri del 1575 e Miguel de Cervantes è ancora un giovane della Marina spagnola ferito e preso in ostaggio dai corsari ottomani. Mentre attende una morte quasi certa, se i suoi connazionali non saldano il riscatto quanto prima, trova una “fuga” per evadere mentalmente dalla prigionia: scopre l’arte della narrazione.

“Le sue storie, costruite sulla base della resilienza e della speranza, affascinano i suoi compagni di prigionia e catturano l’attenzione di Hasan, l’enigmatico e temuto Bey di Algeri, accendendo un’affinità segreta tra il sequestratore e il prigioniero”, riporta Variety. “I sospetti aumentano in mezzo alle crescenti tensioni in città e Cervantes, spinto da un incrollabile senso di ottimismo, escogita un audace piano per la libertà”.

Per il film distribuito da Film Constellation, Amenábar (The Others) ha dichiarato: “In questo film, come ho fatto nei miei precedenti, giocherò con i contrasti: tra la realtà oscura che Miguel de Cervantes viveva e il potere della fabulazione, tra gli epici tentativi di fuga e le miserie della prigionia, tra la crudeltà dei suoi carcerieri e il paradiso dell’hammam e la gioia delle strade di Algeri. Miguel de Cervantes ha vissuto tutto questo, ed è proprio questo che ha condizionato l’umanesimo e la complessità della sua opera. Si sa che all’epoca scriveva già, e uno dei suoi racconti nel Don Chisciotte, chiamato appunto “Il prigioniero”, contiene numerosi riferimenti autobiografici. Miguel de Cervantes ha lasciato una grande storia non raccontata: la sua. È ora di ascoltarla”.

Fabien Westerhoff di Film Constellation ha aggiunto: “La capacità emozionante di Alejandro Amenábar di immergersi nella mente e nella psicologia di un personaggio è impareggiabile. Vedere il mondo dagli occhi di uno dei geni letterari più iconici al crocevia di due civiltà sarà un piacere per il pubblico di tutto il mondo.”

The Captive, costato circa quindici milioni di dollari, verrà girato in Spagna, tra Valencia, Alicante e Siviglia e l’inizio delle riprese è previsto per aprile.

30 Gennaio 2024

Attori

Attori

Rosa Diletta Rossi: “La mia Maria Corleone, mossa dalla vendetta come Uma Thurman in Kill Bill”

La 35enne è stata premiata ai Maximo Awards come Miglior attrice per la serie. In quest'ultima stagione ha interpretato anche la giovane Alda Merini nel film tv di Roberto Faenza e Irene Nardiello in Per Elisa-Il caso Claps

Attori

Carmen Giardina: “Con Anna Piaggi nel mondo di Lagerfeld”

L'attrice genovese è nel cast internazionale di Becoming Karl Lagerfeld, la serie Disney+ sul Kaiser della moda. Del suo personaggio, Anna Piaggi, dice: "Il suo modo di vestire era un'opera d'arte concettuale"

Attori

Caterina Forza: “Guardando ‘Prisma’ i giovani finalmente possono dire: noi siamo così”

L'attrice romana, 25 anni, è tornata a interpretare Nina nella seconda stagione della serie young adult di Ludovico Bessegato, disponibile su Prime Video

Attori

Il Me Too non basta, le attrici britanniche fondano un’autorità garante contro le molestie

Da Keira Knightley a Cara Delavingne, Emerald Fennell, Ruth Wilson, Naomie Harris e Carey Mulligan, sono molte le star a ritenere che i casi di maltrattamenti continuino ad abbondare


Ultimi aggiornamenti