Morta Shelley Duvall, l’attrice di ‘Shining’ aveva 75 anni

Leggendaria nel film di Stanley Kubrick, recitò anche in sette pellicole dirette da Robert Altman. È venuta a mancare nel sonno nella sua casa in Texas

Morta Shelley Duvall, l’attrice di ‘Shining’ aveva 75 anni

È morta all’età di 75 anni Shelley Duvall, indimenticabile “Wendy” in Shining di Stanley Kubrick, di cui fu protagonista al fianco di Jack Nicholson. L’attrice statunitense è deceduta nel sonno per complicazioni dovute al diabete nella sua casa di Blanco, in Texas.

“La mia cara, dolce, meravigliosa compagna di vita e amica ci ha lasciato. Troppe sofferenze ultimamente, ora è libera. Vola via, bellissima Shelley”, ha dichiarato Dan Gilroy, dal 1989 compagno dell’attrice.
Nata a Houston il 7 luglio 1949, Shelley Duvall viene scoperta e lanciata da Robert Altman, che la fa esordire in Anche gli uccelli uccidono (1970), dirigendola poi in I compari (1971), Gang (1974), Nashville (1975) e Buffalo Bill e gli indiani (1976). Nel 1977 compare in Io e Annie di Woody Allen e nello stesso anno è co-protagonista di Tre donne di Altman, per il quale ottiene il premio per la miglior interprete femminile al Festival di Cannes. Nell’ultimo film diretta da Altman è stata Olivia Oyl, la fidanzata di Popeye (Robin Williams), in Popeye – Braccio di Ferro (1980).
autore
11 Luglio 2024

farewell

farewell

Addio a James Sikking, tenente di ‘Hill Street giorno e notte’

L'attore statunitense aveva 90 anni. Tra i numerosi ruoli sul grande schermo, quelli del Capitano Styles in Star Trek III - Alla ricerca di Spock (1984) e del direttore Fbi ne Il rapporto Pelican

farewell

Shannen Doherty, morta a 53 anni la star di ‘Beverly Hills 90210’

L'attrice era malata di cancro dal 2015. Recentemente aveva raccontato della sua malattia in un podcast

farewell

È scomparso Benji Gregory, ex baby star della serie ‘ALF’

Era Brian Tanner nella sitcom tv di successo negli Anni ’80: aveva 46 anni e l’annuncio della morte è stato diffuso dalla sorella, che parla di “colpo di calore”

farewell

È morto Jerzy Stuhr, attore per Kieslowski, Wajda e Moretti

Tra i più popolari, influenti e versatili registi e interpreti polacchi. Aveva 77 anni. Una vita tra cinema, teatro, tv e accademia


Ultimi aggiornamenti