#SERIAMENTE, ad armi spianate con Zoe Saldana e Tim Roth

I mesi più caldi non impediscono alle piattaforme di proporre nuovi titoli da aggiungere ai palinsesti come Operazione Speciale Lioness e L’ultimo boss di King Cross


Torna #SERIAMENTE, serie che fanno sul serio, la rubrica 15nale di CinecittàNews dedicata alle migliori serie tv del momento.

I mesi più caldi non impediscono alle piattaforme di proporre nuovi titoli da aggiungere ai palinsesti, puntando su cast di livello e trame ricche d’azione. Eccezione per i colossi Disney+, Netflix e Prime Video che preferiscono puntare su prodotti già rodati, con le attese nuove stagioni di alcune serie cult.

Operazione Speciale: Lioness – Paramount+

Dopo il successo di Yellowstone, Tye Sheridan torna con una nuova serie originale, disponibile su Paramount +, Operazione Speciale: Lioness. Un progetto ambizioso come si evince dal folto cast hollywoodiano di cui si fregia. Protagoniste sono Zoe Saldana, star di Avatar e de I Guardiani della Galassia, e Laysla DeOliveira, che interpretano due spie sotto copertura con il compito di smantellare una cellula terroristica. Attori come Nicole Kidman e Morgan Freeman danno ancora più prestigio a un thriller di spionaggio che ha i suoi punti di forza nella buona caratterizzazione dei personaggi femminili, scritti con sapienza da un autore come Sheridan, che alla mera azione preferisce l’approfondimento psicologico delle sue protagoniste, forti e fragili allo stesso tempo.

L’ultimo boss di Kings Cross – Now

Spostiamoci dall’altra parte del mondo, in Australia, per una serie drammatica tratta dal best seller di John Ibrahim. Qui il volto di punta è certamente quello di Tim Roth, nei panni del boss del quartiere di Sidney Kings Cross, che entra in conflitto con i due protagonisti John (Lincoln Younes) e Sam (Claude Jabbour), due fratelli provenienti dal Libano che provano a farsi strada nella criminalità organizzata australiana. L’ultimo boss di Kings Cross non è certo un prodotto che brilla di originalità, ma va sicuramente incontro agli appassionati delle gangster stories, in cui l’ambizione dei criminali viaggia parallela con la più becera violenza.

Futurama – Disney +

Per la prima volta su questa rubrica citiamo una serie di lunghissima tiratura. Seppure formalmente Futurama sia giunta alla sua undicesima stagione, infatti, quella appena pubblicata su Disney+ non può che essere considerata come un prodotto del tutto nuovo. La popolarissima serie animata per adulti creata dall’autore dei Simpson, Matt Groening, è tornata con un reboot che continua la storia interrotta ormai 10 anni fa, portandoci nuovamente nel 3mila con Fry, Leela, Bender e lo scapestrato equipaggio della Planet Express. Con il suo umorismo sopra le righe, la sua stravagante creatività e, soprattutto, la sua sorprendente capacità di emozionare, Futurama resuscita per la gioia dei suoi storici fan e non solo.

The Witcher – Netflix

Anche qui ci troviamo di fronte a una serie tutt’altro che di primo pelo, ma The Witcher non poteva mancare da questa lista per l’impatto che sta avendo sull’immaginario pop e per l’importanza che ricopre nel palinsesto di Netflix, grazie alla sua capacità di offrire una storia puramente fantasy concentrata principalmente sull’azione e gli effetti speciali di alta qualità. La seconda parte della terza stagione arriva con un grandissimo carico di aspettative anche perché vedrà per l’ultima volta Henry Cavill nei panni dell’iconico Geralt di Rivia, che d’ora in poi sarà interpretato da Liam Hemsworth.

Good Omens – Prime Video

Torna su Prime Video una serie britannica che con la sua prima stagione ha fatto innamorare milioni spettatori. Il merito principale del successo di Good Omens è la presenza di due attori dal talento scintillante come Michael Sheen e David Tennant, nei panni ancora una volta dell’angelo Aziraphale e del diavolo Crowley, qui alle prese con il tentativo di nascondere uno smemorato Arcangelo Gabriele, interpretato dal vincitore dell’Emmy e del Golden Globe Jon Hamm. La penna del maestro del fantasy Neil Gaiman riesce a rinnovare completamente le dinamiche narrative della serie, senza dimenticare la brillantezza umoristica che l’ha sempre contraddistinta.

di Carlo D’Acquisto

30 Luglio 2023

Seriamente

Seriamente

#SERIAMENTE, i travagli di Jeff Daniels e di Joel Edgerton

Tra le novità di queste settimane segnaliamo Un uomo vero, Dark Matters, Maxton Hall, Il tatuatore di Auschwitz e Bodkin

Seriamente

#SERIAMENTE: detective spettrali, briganti e stalker

Grande offerta nelle ultime settimane da parte di Netflix, che propone serie come Dead Boy Detectives, Briganti e l'acclamata Baby Reindeer

Seriamente

#SERIAMENTE, il gusto vintage di Fallout, Ripley e Sugar

Nell'ultimo periodo hanno debuttato diverse serie che fanno riferimento, ognuna a suo modo, alla prima metà del secolo scorso. Tra la fantascienza, il noir e il thriller

Seriamente

#SERIAMENTE – Problemi di stelle, mutanti e rinnegate

Alla scoperta delle novità seriali del momento: la nuova opera sci-fi di Netflix Il problema dei 3 corpi, il ritorno degli X-Men e l'avventura fantasy di casa Disney Nell Rinnegata


Ultimi aggiornamenti