Sciopero, anche gli attori incrociano le braccia: Hollywood si ferma

Falliti i tentativi di contrattazione tra produttori e attori, anche il sindacato Sag-Aftra si unisce ai picchetti dei colleghi scrittori. Non accadeva dal 1960


Dopo lo stop dei set per via dello sciopero degli sceneggiatori di Hollywood, in protesta con i produttori dall’1 maggio 2023, anche gli attori si uniscono alla mobilitazione e incrociano le braccia.

Da giorni erano in corso le trattative tra le parti per evitare un doppio sciopero, immobilizzante per i set, la promozione e la quasi totalità della macchina hollywoodiana. Ieri, allo scoccare della mezzanotte di Los Angeles, il tavolo della contrattazione è saltato e il sindacato della Sag-Aftra ha deciso di unirsi al picchetto dei colleghi scrittori.

La proclamazione dello sciopero è attesa per oggi, mentre venerdì le strade davanti agli Studios si popoleranno ulteriormente. È dal 1960 che Hollywood non affronta uno sciopero congiunto di attori e sceneggiatori.

Di Alessandro Cavaggioni

Alessandro Cavaggioni
13 Luglio 2023

Hollywood

Picchetto di attori in sciopero
Hollywood

Sciopero, attori di Hollywood ratificano accordo con gli Studios

Il documento sancisce ufficialmente la fine della più lunga battaglia sindacale della storia di Hollywood. Aumentati i compensi minimi e "arginata" l'AI

Hollywood

Maccanico: “Fine sciopero notizia delle notizie per l’audiovisivo”

Nicola Maccanico, AD di Cinecittà, commenta così a SkyTg24 la fine dello sciopero di Hollywood

Michael Keaton nei panni del mitico Beetlejuice
Hollywood

I sequel di ‘Deadpool’, ‘Beetlejuice’e ‘Il Gladiatore’ tra i primi a ripartire dopo lo sciopero

Il periodo di protesta da parte degli attori è giunto finalmente al termine, e a Hollywood si sta preparando per la ripresa delle produzioni cinematografiche che erano state interrotte lo scorso estate, a partire da quelle a cui mancavano meno giorni di lavorazione. Beetlejuice esempio lampante: bisogna girare ancora un solo giorno

Hollywood

Efron, White e Dickinson scoprono sul red carpet che è finito lo sciopero: “Davvero? Incredibile!”

Gli attori erano impegnati nella promozione di 'The Iron Claw' quando i giornalisti li hanno avvisati dell'accordo tra il sindacato e i produttori


Ultimi aggiornamenti