Premio PX3 2020 al libro ‘Three Minutes’ di Riccardo Ghilardi

Il volume è coprodotto da Istituto Luce Cinecittà e Rai Cinema


Ha vinto il premio PX3 2020 – riconoscimento parigino dedicato alla fotografia –  il libro fotografico ‘Three Minutes’ di Riccardo Ghilardi, coprodotto da Istituto Luce Cinecittà e Rai Cinema ed edito da Skirà. 

“Vedere ed essere visti è la vera essenza del cinema – commenta l’autore in una nota – ma cosa succede se lo sguardo rivela non solo quello che ci aspettiamo, ma anche quel mondo sconosciuto dietro le quinte dove la realtà si esplica in tutti i suoi aspetti più umani, naturali, segreti e nascosti?”.

“Ghilardi – ha detto Vincenzo Mollica in una nota – è un artista che usa l’espressione fotografica come se dipingesse….la materia che ha scelto per esprimersi è la più difficile: l’arte del ritratto, che è fatta principalmente di mistero e verità….nei suoi ritratti non cerca mai di svelare, ma semmai di capire il senso dell’avventura umana”.

“Il progetto – dichiara nell’intro Roberto Cicutto, attuale presidente della Biennale di Venezia – è importante perché costruisce la memoria futura del nostro tempo, che servirà a ritrovare emozioni, stupori e atmosfere dei nostri giorni…..con i telefonini digitali siamo diventati tutti fotografi ma è ben altra la fatica di chi, teso come una corda di violino, sa che quei “tre minuti” a disposizione devono restituire qualcosa che la gente aspetta e che non si può dare senza passione, lucidità ed esperienza, qualità indispensabili per competere in un mondo invaso di immagini”.

 

09 Settembre 2020

Editoria

Editoria

Champagne e cambiali, i produttori tra splendori e miserie

Raccontare il cinema italiano attraverso le voci dei produttori. E’ l’idea che guida “Champagne e cambiali”, il volume di Domenico Monetti e Luca Pallanch, uscito in questi giorni in libreria con Minimum Fax in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia

Il Pasolini borghese
Editoria

A Roma, presentazione del libro ‘Il Pasolini borghese’

L'autore Gianfranco Tomei insegna Psicologia Generale, Sociale e della Comunicazione presso la Sapienza di Roma. E' esperto di linguaggi audiovisivi e multimedialità e autore di romanzi, cortometraggi e documentari

La copertina del saggio
Editoria

Alla Casa del Cinema una conferenza sul mestiere dell’audiodescrizione

Il termine ‘audiodescrizione’ non è ancora registrato nei vocabolari e nelle enciclopedie. Nell’editor di testo di un computer viene sottolineato in rosso, come un errore. Una parola che non esiste, un mare inesplorato. Di questo e di tanto altro si è parlato alla presentazione del libro di Laura Giordani e Valerio Ailo Baronti dal titolo “Audiodescrizione. Il Signore degli Anelli. La compagnia dell’AD” (edito da Hoppy) che si è tenuta ieri alla Casa del Cinema di Roma

Editoria

In un libro Ettore Scola ‘enciclopedista’

Ettore Scola l’ultimo enciclopedista è il titolo del volume del critico Vittorio Giacci edito da Bulzoni


Ultimi aggiornamenti