Milazzo Film Festival, “gli attori al centro” della decima edizione

Al via la kermesse siciliana curata da Caterina Taricano e Mario Sesti in programma dal 29 febbraio al 3 marzo. Tra gli ospiti Fabrizio Bentivoglio, Lino Banfi e Michele Riondino


Apre i battenti domani giovedì 29 febbraio la decina edizione del Milazzo Film Festival. La kermesse si svolgerà al teatro Trifiletti e si avvale della collaborazione del Festival di Giffoni che curerà le mattinate con gli studenti delle scuole cittadine. La manifestazione è stata presentata oggi in una conferenza stampa a palazzo d’Amico a cui ha preso parte anche il sindaco Pippo Midili. Il Comune di Milazzo ha, infatti, patrocinato l’iniziativa. “Esprimo il mio plauso agli organizzatori – ha detto il primo cittadino – evidenziando come una manifestazione giunta al decimo anno di vita meriti grande attenzione non solo da parte delle istituzioni, ma anche della intera città”.

Il Festival quest’anno porta la firma di Caterina Taricano e Mario Sesti. I due direttori artistici hanno messo in piedi un palinsesto con spettacoli, conversazioni dal vivo, proiezioni di film inediti e premiazioni. E con protagonisti d’eccellenza. Grande attesa c’è per la presenza di Fabrizio Bentivoglio, che porterà al Milazzo Film Festival una “prima” dal titolo Piccolo Almanacco dell’attore, monologo dedicato agli attori. Ospite attesissimo sarà Lino Banfi che sabato insieme a Michele Riondino salirà sul palco per la premiazione. Domenica protagoniste della giornata saranno la giornalista di La7 Alessandra Sardoni e Caterina De Angelis (attrice e figlia di Margherita Buy).

“L’idea è quella di mettere al centro gli attori, che sono coloro che incontriamo per la prima volta con gli occhi in un film: conoscerli, capire la loro tecnica, cosa li ha portati a diventare attori. – dichiara Mario Sesti – È l’unico mestiere in cui bisogna usare il proprio corpo ma anche la propria vita. È anche un modo per far sì che il pubblico di Milazzo possa condividere nello stesso teatro parte dell’esperienza della vita dell’attore”.

“Un festival in cui le persone potranno confrontarsi direttamente con i nostri ospiti, nell’idea che in qualche modo ci si avvicini non solo agli attori, intesi come star sul grande schermo, ma vedere chi si cela dietro la loro immagine: i loro sogni, le loro storie, le persone che sono – Afferma Caterina Taricano – La collaborazione con il Giffoni Film Festival va a toccare un tessuto connettivo già molto vivo qui a Milazzo. Già l’anno scorso, nonostante fosse estate, avevamo una presenza di giovani molto ricca. Questo ci ha colpiti e ci ha spinto a sistematizzare anche quest’incontro e questa collaborazione”.

Proprio con il programma dedicato agli studenti inizierà la prima giornata del Festival, che vedrà il suo apice con la proiezione di cortometraggi in Concorso a partire dalle 17:30 e con le proiezioni dei film L’avamposto di Edoardo Morabito e Non riattaccare di Manfredi Lucibello.

redazione
28 Febbraio 2024

Festival

Festival

Lo Spiraglio 2024, ‘Anna’ di Marco Amenta è il Miglior film

La 14ma edizione del Festival della salute mentale ha premiato anche Matteo Garrone

Festival

La Milanesiana premia Antonio Rezza e Flavia Mastrella

Dal 2 maggio al 9 agosto torna La Milanesiana, il festival itinerante ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi. Tra gli ospiti la poetessa canadese Anne Carson, il Premio Nobel per la Letteratura Jon Fosse e la coppia di artisti Antonio Rezza e Flavia Mastrella

Festival

Bellaria Film Festival, apre ‘L’Empire’ di Bruno Dumont

Il regista francese presenterà in anteprima italiana il suo ultimo film, vincitore dell'Orso d'Argento. Tra gli ospiti del festival anche Alice Rohrwacher e Barbara Ronchi

Festival

‘Cobweb’ con Song Kang-ho vince il Florence Korea Film Fest

Il film di Kim Jee-woon si aggiudica il premio come miglior film. Una menzione speciale per la miglior regia va Greenhouse della regista Lee Sol-hui


Ultimi aggiornamenti