Mercoledì 29 maggio, la rassegna stampa

Inaugurata alla Mole Movie Icons, a Matteo Garrone l'Oscar dell'inclusione, Enzo Paci su Villaggio


Ogni mattina CinecittàNews vi presenta un panorama delle notizie con cui i media seguono il mondo dell’audiovisivo

Gli oggetti del cinema in mostra

Inaugurata ieri alla Mole Antonelliana, la mostra Movie Icons – Oggetti dai set di Hollywood resterà aperta fino al 13 gennaio 2025.  “Piacerà ai più giovani, cresciuti a cineMarvel, ma anche ai millenial, che davanti a Matrix ed Harry Potter hanno formato il proprio gusto” scrive oggi su La Stampa Fabrizio Accatino. “Difficile individuare il cimelio di maggior valore, ma certo la tuta di Christopher Reeves nel primo Superman può agevolmente superare il milione di dollari” racconta descrivendo la mostra curata dal direttore Domenico De Gaetano.

A Garrone i Diversity Media Awards

Ai Diversity Media Awards Matteo Garrone è stato insignito dell’Oscar dell’inclusione per Io Capitano, “che a ritirare il premio manda uno dei suoi giovani protagonisti, Moustapha Fall” scrive Adriana Marmiroli de La Stampa. “Continua il confronto tra i due anche in questa occasione” prosegue alludendo al film di Paola Cortellesi, “premiata a furor di popolo personaggio dell’anno”.

La vicenda Calvi per gli USA

Protagonista della rubrica di Aldo Grasso sul Corriere della Sera – “A fil di rete” – la serie tv L’assassinio del banchiere di Dio è descritta dal critico come “un thriller, frettolosamente archiviato, che nasconde uno dei più grandi misteri della nostra storia”. La serie racconta le indagini sulla morte di Roberto Calvitra Vaticano, mafia siciliana e logge segrete. “La serie racconta fatti che già si conoscono, ma in ottica americana”.

Enzo Paci diventa Villaggio: “Siamo tutti Fantozzi”

“Paolo Villaggio è l’inventore del politicamente scorretto in Italia”. Queste le parole di Enzo Paci, l’attore protagonista del film biopic sul leggendario interprete di Fantozzi, Com’è umano lui!. Il film, in onda domani su Raiuno, racconta “gli anni giovanili, dagli esordi nei teatrini di Genova fino all’incontro con Maurizio Costanzo e al debutto televisivo a Quelli della domenica” racconta Beatrice Bertuccioli sul Quotidiano Nazionale.

29 Maggio 2024

Rassegna stampa

Rassegna stampa

20 giugno 2024, la rassegna stampa

Dopo la denuncia, le parole di Virzì sull'ex moglie Micaela Ramazzotti, al cinema il nuovo film del regista turco Nuri Bilge Ceylan e l'amicizia tra Glen Powell e Richard Linklater

Rassegna stampa

19 giugno 2024, la rassegna stampa

La stampa italiana dedica fiumi d'inchiostro per celebrare la vita e la carriera di Anouk Aimée. Spazio anche a un'altra diva francese, Brigitte Bardot, e alla serie a lei dedicata

Rassegna stampa

18 giugno 2024, la rassegna stampa

Inside Out 2: l’ansia star del cartoon; Festa di Roma, Nastasi presidente; Il pastore e la strega: per l’isola d’Elba denuncia e riscatto; I tifosi di Hamas attaccano Tarantino, che elogia i soldati israeliani; Sorrentino, Moretti, Garrone: lettera-appello per il Cinema Fiamma; a Roma, Edward Norton svela i segreti dei suoi film

good-morning-lunedi
Rassegna stampa

Lunedì 17 giugno, la rassegna stampa

L'intervista a Monica Bellucci, le date del nuovo film di Sorrentino, l'Italia senza social nel film postumo di Gregoretti, l'incontro di Bisio con gli studenti e l'incredibile longevità de La signora in Giallo


Ultimi aggiornamenti