Laceno d’Oro 2023, a Paul Schrader il Premio alla Carriera

Il regista candidato all'Oscar e vincitore del Leone d'Oro alla Carriera terrà una masterclass aperta al pubblico. In programma una restrospettiva in suo onore


Va a Paul Schrader il Premio alla Carriera della 48° edizione del Laceno d’Oro International Film Festival di Avellino. Il celebre regista statunitense (Il bacio della pantera, American Gigolo) e sceneggiatore di capolavori assoluti (Toro scatenato, Taxi Driver) sarà in Irpinia nel corso del festival di ispirazione neorealista fondato da Pier Paolo Pasolini (3-10 dicembre). Nominato all’Oscar 2019 (migliore sceneggiatura per First Reformed) nel 2022 ha ricevuto il Leone d’Oro alla Carriera a Venezia e presentato tra gli applausi Il maestro giardiniere che uscirà nelle sale italiane il 14 dicembre 2023 con Movies Inspired.

Il cineasta, classe 1946, ora è impegnato nella post-produzione del suo ultimo film, Oh Canada, tratto dal romanzo Foregone di Russell Banks, con Richard Gere, Jacob Elordi e Uma Thurman. A Schrader, che terrà una masterclass aperta al pubblico, è dedicata anche una restrospettiva. Sarà l’occasione per un incontro esclusivo con un autore che si è imposto con sceneggiature innovative, lasciando un segno nei film di registi quali Sidney Pollack (Yakuza) e Brian De Palma (Complesso di colpa) e collaborando per quattro volte con Martin Scorsese: per Taxi Driver, Toro scatenato, L’ultima tentazione di Cristo e Al di là della vita.

Storica rassegna ‘del cinema del reale’ di Avellino, fondata da Pasolini nel 1959 insieme con gli intellettuali irpini Camillo Marino e Giacomo D’Onofrio, è organizzata dal Circolo ImmaginAzione di Avellino, presieduto da Antonio Spagnuolo, con la direzione artistica di Maria Vittoria Pellecchia in collaborazione con Aldo Spiniello, Sergio Sozzo e Leonardo Lardieri. Negli ultimi anni il Laceno d’oro ha ospitato tra gli altri Abel Ferrara, Alexander Sokurov, Olivier Assayas, Laurent Cantet, Ken Loach, Stéphane Brizé, Jean-Pierre e Luc Dardenne. Al centro del programma tre concorsi: “Laceno d’Oro 48”, riservato ai lungometraggi, “Gli occhi sulla città” per cortometraggi e “Spazio Campania”. Il Laceno d’oro è realizzato con il contributo di Regione Campania e Film Commission Regione Campania, DG Cinema e Audiovisivo MiC, con il patrocinio della Provincia di Avellino e del Comune di Avellino.

redazione
23 Novembre 2023

Festival

Festival

Fabrizio Bentivoglio, attore “invisibile” nel solco di De Niro

Il celebre interprete ha letto in anteprima assoluta al Milazzo Film Festival il suo Piccolo almanacco dell'attore, in cui ripercorre la sua carriera con l'intento di dare buoni consigli ai più giovani

Festival

Manfredi Lucibello: “Il thriller ci fa trovare la luce dietro l’oscurità”

L'opera seconda del regista, Non riattaccare, con Barbara Ronchi e Claudio Santamaria, è stata presentata al Milazzo Film Festival

Eric Rohmer
Festival

BFM, riflettori su Éric Rohmer e Sacha Guitry

42ma edizione di Bergamo Film Meeting (9 - 17 marzo). Oltre alle sezioni competitive, due le retrospettive dedicate al maestro della Nouvelle Vague e all'artista e drammaturgo, entrambi francesi

Festival

Milazzo Film Festival, “gli attori al centro” della decima edizione

Al via la kermesse siciliana curata da Caterina Taricano e Mario Sesti in programma dal 29 febbraio al 3 marzo. Tra gli ospiti Fabrizio Bentivoglio, Lino Banfi e Michele Riondino


Ultimi aggiornamenti