In sala le simmetrie di Anderson e l’abbuffata di Polanski

Ultimo weekend di settembre con grandi titoli presentati ai maggiori Festival Internazionali: non solo Polanski e Anderson, ma anche Edwards e la sua sci-fi

simmetrieanderson

L’ultimo weekend di settembre ci lancia verso la stagione autunnale con un carico di film dai grandi Festival Internazionali dei mesi scorsi e titoli a lungo attesi. A distinguersi in cartellone, per luci, vivacità e cast, è senza dubbio l’ultimo lungometraggio di Wes AndersonAsteroid City. Presentato a Cannes 2023, è il racconto fantasioso ed esuberante di una convention di giovani astronomi e cadetti spaziali a metà anni ’50. Tra alieni e imprevisti, Asteroid City è un nuovo bignami dell’opera di Anderson, sempre brillante e ormai esperto di forme e simmetrie a lui utili per raccontare una storia. Il cast di grandi star riempie quasi per intero il poster: Scarlett JohanssonTom HanksTilda SwintonBryan Cranston, Edward Norton, Willem Dafoe, Jeff Goldblum, Steve Carell.

Grande curiosità circonda invece The Creator, sci-fi movie firmato dal regista di Star wars: Rogue One e ambientato in un futuro in cui la razza umana è in guerra con l’intelligenza artificiale. Una sceneggiatura originale – niente adattamenti da fumetti, romanzi o videogiochi – che guarda ai classici del genere ma si interroga intanto sul futuro dell’uomo e della tecnologia. Interprete protagonista è John David Washington (Tenet), agente speciale a cui è affidata un’importante missione per il destino della battaglia alle AI. La critica italiana e internazionale ne ha elogiato la messa in scena, dalle scenografie “visual” al sound design.

A poche settimane dall’anteprima Fuori Concorso alla Mostra del Cinema di Venezia, l’ultima opera di Roman PolanskiThe Palace, arriva nelle sale italiane, dove saprà di certo far parlare di sé. Ambientato nella notte di capodanno del 1999 tra le montagne svizzere, nel bellissimo Palace Hotel di Gstaad, è una commedia degli eccessi in cui ricchi e stravaganti figure si abbandonano a bagordi senza fine. Nel cast Mickey RourkeFanny Ardant Oliver Masucci. Il film, prodotto da Luca Barbareschi per Èliseo Entertainment con Rai Cinema, ha fatto discutere alla Mostra del Cinema per la sua comicità grottesca.

Drammatico è invece il film italiano in uscita questa settimana nelle sale, Non credo in niente di Alessandro MarzulloIl film è un racconto corale in una Roma decadente, attraversata da personaggi tra disagio e frustrazione, simbolo di una generazione di trentenni disillusi. Nel cast Demetra BellinaGabriel Montesi e Giuseppe Cristiano. Un’opera prima che sperimenta con regia e attori per cercare uno zenit generazionale con quattro protagonisti senza meta.

Talk to Me funge da gancio tra gli horror estivi e quelli in arrivo con l’avvicinarsi di Halloween. Per molti, è il film horror dell’anno. Michael Danny Philippou, un tempo youtuber di successo, rivisitano il genere orrorifico della possessione demoniaca – proprio mentre in sala torna L’esorcista in 4k – e si rifiutano di cedere a soluzioni facili come la gratuità dei jumpscare. Nel film un gruppo di adolescenti evocano lo spirito dei defunti attraverso un’antica mano imbalsamata.

Percorso di ricerca tra le vite dei migranti in The Years we have been nowhere, documentario di Cascavilla Piacentini che racconta le storie di alcune persone che hanno lasciato il proprio paese in nome della speranza in un’esistenza diversa. Un documentario che attraversa la realtà e il presente di chi è pronto a essere integrato ma, per documenti e burocrazie, deve attendere in un limbo senza fine e giustizia.

In sala da questa settimana anche il secondo capitolo di Paw Patrol, film d’animazione tratto dall’omonima serie per bambini. Una nuova avventura per i più piccoli con i super cuccioli di Adventure City.

28 Settembre 2023

Uscite al cinema

Uscite al cinema

In sala i dannati di Minervini e amici immaginari

Tra i film in arrivo al cinema questa settimana I dannati di Roberto Minervini, in contemporanea con Cannes, If' di John Krasinski con Ryan Reynolds e Una storia nera di D'Agostini

Uscite al cinema

In sala regni scimmieschi e istinti materni

Tantissimi i titoli in arrivo nei cinema, dagli hollywoodiani Il regno del pianeta delle scimmie e Mothers' Instinct, ai documentari Il segreto di Liberato e Fantastic Machine, fino a Il gusto delle cose, con Juliette Binoche

Uscite al cinema

In sala gli “sfidanti” di Guadagnino e la ‘Confidenza’ di Luchetti

Zendaya ed Elio Germano sono i volti protagonisti di Challengers e Confidenza, titoli che si sfidano nei cinema nel lungo weekend del 25 aprile

Uscite al cinema

In sala la guerra civile del futuro e quella interiore di Amy Winehouse

Non solo il biopic Back to Black e Civil War, questo weekend vedrà nelle sale l'uscita de Il Cassetto Segreto di Costanza Quatriglio e le commedie britanniche Cattiverie a domicilio e Non volere volare


Ultimi aggiornamenti