Il fiuto di Neon per i successi: distributore USA delle ultime 5 Palme d’oro

La casa di distribuzione indipendente fondata da Tom Quinn ha acquisito i diritti di cinque Palme d'oro di fila, da 'Parasite' nel 2019 ad 'Anora' nel 2024


Accaparrarsi i diritti di distribuzione dei film premiati a Cannes è una delle sfide più entusiasmanti di ogni edizione. Per quanto riguarda i diritti statunitensi c’è un chiaro vincitore: Neon, casa di distribuzione indipendente fondata nel 2016 da Tom Quinn che si è aggiudicata i diritti delle ultime 5 Palme d’oro, a partire da Parasite nel 2019, fino ad arrivar al fresco vincitore Anora di Sean Baker, passando per Titanium, Triangle of Sadness e Anatomia di una caduta.

Un fiuto pazzesco che si conferma anche nella scelta di acquisire a Cannes 77 anche The Seed of the Sacred Fig, l’acclamato nuovo film di Mohammad Rasoulof, vincitore di un Premio Speciale creato appositamente dalla giuria guidata da Greta Gerwig.

Il primo film distribuito da Neon, che negli ultimi anni si sta anche dedicando alla produzione, è stato Colossal, un film di fantascienza con Anne Hathaway. Neon fu lanciato ufficialmente l’anno successivo, con la commedia Tonya, con Margot Robbie, che ha ottenuto rapidamente un successo di critica. Grazie alle precedenti collaborazioni tra Tom Quinn e Bong Joon-ho arrivò l’acquisizione di Parasite, il primo lungometraggio non in lingua inglese a vincere l’Oscar come miglior film.

Da allora Cannes si è affermata come terreno di caccia ideale per il gruppo, che oggi conta circa 55 dipendenti, e che conferma ogni anno una grande visionarietà cinematografica. Qual è il segreto di questa giovane e vincente casa di distribuzione? Difficile dirlo, ma lo stesso Quinn ci prova, definendo Neon come “una compagnia che si rivolge a un pubblico che ha meno di 45 anni, che non ha avversione per la violenza, nessuna avversione per le lingue straniere e per i film non fiction”.

26 Maggio 2024

Distribuzione

Distribuzione

‘Parthenope’, Paolo Sorrentino svela la data d’uscita

Il regista napoletano ha rivelato su Instagram che il suo nuovo film uscirà nelle sale il 24 ottobre, preceduto da un programma di proiezioni speciali di mezzanotte dal 19 settembre

Distribuzione

I Wonder porta in sala i nuovi film A24

Si rinnova il sodalizio con lo Studio statunitense. In arrivo il nuovo film di Benny Safdie The smashing machine, Opus di Mark Anthony Green e The Legend of Ochi di Isaiah Saxon

Distribuzione

‘La treccia’. Fotinì Peluso interprete italiana del film, dal bestseller di Laetitia Colombani

Un romanzo d’esordio - quello della regista di Bordeaux - venduto in 26 Paesi prima ancora di essere pubblicato. Nella storia s’intreccia anche una vicenda italiana, oltre a quelle internazionali con Kim Raver e Mia Maelzer: l’opera è una co-produzione Italia-Francia, in uscita al cinema il 20 giugno

Distribuzione

‘Il mio regno per una farfalla’. Assisi omaggia De Sica, Proietti, Troisi e ‘Frankenstein Junior’

L’attore torna alla regia dopo quasi 10 anni, con una commedia classica, corale, ambientata a Ischia, tra favola, ironia e un sotto testo più sofisticato di quello che potrebbe sembrare di primo acchito. Nel cast – tra gli altri – Tosca D’Aquino, Barbara Foria, Giobbe Covatta, Nunzia Schiano e Giuseppe Cantore


Ultimi aggiornamenti