Il Cinema siete voi: annunciata campagna contro il Camcording. Collaborazione FAPAV, ANICA e ANEC

Prima campagna europea contro la pratica di videoregistrazione illecita di audio e video nelle sale, molto diffusa e legata alla pirateria. Poster concept e sei spot divisi per genere


 

ROMAFAPAV annuncia la collaborazione con ANEC e ANICA per “Il cinema siete voi”, campagna di sensibilizzazione contro la pratica di videoregistrazione illecita di audio e video nelle sale, chiamata camcording. “Abbiamo lavorato con il mondo dell’esercizio e siamo arrivati a sviluppare la prima campagna europea contro con il camcorder”, dichiara il presidente della Federazione per la tutela delle industria dei contenuti audiovisivi e multimediali Federico Bagnoli Rossi, anticipando l’iniziativa questa mattina in occasione degli Stati Generali della lotta alla pirateria.

La campagna verrà presentata a breve, ma sono stati mostrati in anteprima i poster concept che l’accompagneranno e alcuni stralci dei sei spot che verranno proiettati prima di ogni film.

“In passato sono state fatte delle campagne”, ha dichiarato il Direttore Generale di ANEC Simone Gialdini. “La chiave dell’iniziativa è evitare la criminalizzazione: nelle sale parliamo a chi ha già pagato un biglietto e chi riconosce quest’esperienza, le persone come partner di una legalità che deve essere tramandata e trasmessa. I sei promo sono a tema, quindi anche abbinabili al tipo di film in sala”.

A.C.
28 Giugno 2023

Pirateria

Pirateria

‘Il cinema siete voi’, al via la campagna contro il camcording

Da oggi nelle sale cinematografiche sei spot promossi da FAPAV in collaborazione con ANEC, ANICA ed MPA e con il supporto di Deluxe per sensibilizzare il pubblico e contrastare la pirateria

Pirateria

FAPAV lancia LABS, società per promuovere la legalità e tutelare le industrie audiovisive

L'anno della Federazione per la Tutela delle Industrie dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali si chiude con la nascita del "Learn Antipiracy Best Skills", che si occuperà di progetti di alta formazione per contrastare la pirateria

Pirateria

Pirateria tv: l’inchiesta internazionale. 21 indagati e segnale bloccato: plauso della Fapav

Un'operazione di Polizia e Dda di Catania: fermo immediato del flusso illegale delle Iptv e dei siti di live streaming delle più note piattaforme

Pirateria

Fapav, Bagnoli Rossi: “Importante puntare sulle nuove generazioni”

Secondo Federico Bagnoli Rossi, Presidente FAPAV “le nuove generazioni hanno compreso il valore del contenuto audiovisivo e di intrattenimento e ne fruiscono in modo molto più personale rispetto al passato"


Ultimi aggiornamenti