‘Il cacciatore’ torna in sala

A distanza di 45 anni dalla sua prima proiezione, il capolavoro di Michael Cimino fa ritorno sul grande schermo.

‘Il cacciatore’ torna in sala

Il 22, 23 e 24 gennaio 2024 saranno tre giornate imperdibili per riscoprire questo film che ha fatto la storia o per apprezzarlo per la prima volta nella sua maestosità cinematografica.

Considerato un capolavoro dell’arte cinematografica mondiale, il film di Michael Cimino sarà proiettato nelle sale in una versione restaurata in 4K.

Posizionato inizialmente al 79° e successivamente al 53° posto nella lista dei migliori film statunitensi di tutti i tempi stilata dall’American Film Institute, il film ha ottenuto numerosi riconoscimenti, inclusi 5 premi Oscar (per Film, Regia, Suono, Montaggio e Attore non protagonista). Il cast stellare comprende il magnifico protagonista Robert De Niro, affiancato da Christopher Walken, John Savage, John Cazale (nel suo ultimo ruolo) e Meryl Streep, la quale ha iniziato con questo film il suo lungo e illustre percorso di candidature agli Oscar.

Potente e lucido racconto di formazione e amicizia, si distingue per mostrare la tragedia della guerra del Vietnam senza rientrare in una categorizzazione di genere specifica. Cimino, preferendo la metafora alle immagini dirette del conflitto, si concentra sul quotidiano dei suoi personaggi e sulle conseguenze devastanti della leva militare.

Strutturato in tre atti (prima, durante e dopo), Il Cacciatore invita a riflettere sul dolore generato da ogni conflitto, sulla solitudine dei rimasti a casa e di chi parte, sul vuoto lasciato da chi non fa ritorno e sulle lacrime di coloro che tornano cambiati per sempre nell’animo e nel corpo.

Uscite

Uscite

’30 anni (di meno)’, Massimo Ghini: “la commedia può e deve essere politicamente scorretta”

Dal 21 agosto al cinema con Plaion Pictures, la prima prova alla regia dello sceneggiatore Mauro Graiani. Nella nuova commedia prodotta da Camaleo in co-produzione con Film District, tre sessantenni si trovano a vivere il sogno di avere trent'anni di meno

Uscite

“Glicked” come “Barbenheimer”?

È Paul Mescal a coniare la nuova parola composta, alla notizia che Il Gladiatore 2 e Wicked usciranno nella stessa data: “Magari la cosa potesse avere l’effetto che ha avuto per Barbie e Oppenheimer!”

Uscite

‘Pericolosamente vicini’, a chi appartiene la natura?

Il problema della convivenza tra l'uomo e l'orso in Trentino e dalle Alpi in un interessante documentario di Andreas Pichler. In sala con Wanted il 26, 27 e 28 agosto

play
Uscite

‘Cattivissimo Me 4’. Un’avventura e una festa con al centro la paternità

Il film, diretto da Chris Renaud, è il quarto capitolo della celebre saga animata


Ultimi aggiornamenti