Gina Lollobrigida, le reazioni alla morte dell’attrice

Dal ministro Sangiuliano ad Amadeus, sono già numerosissimi i messaggi di cordoglio. “Il ministero della Cultura istituirà un premio alla sua memori” dichiara la sottosegretaria Lucia Borgonzoni


A poche ore dall’annuncio della morte di Gina Lollobrigida, sono già numerosissime le personalità del cinema, dello spettacolo e della politica italiana che hanno voluto ricordare la grande attrice italiana.

In primis il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, che scrive su Twitter: “Addio ad una diva del grande schermo, protagonista di oltre mezzo secolo di storia del cinema italiano. Il suo fascino resterà eterno. Ciao Lollo”.

“Apprendere della sua morte è un colpo durissimo. La scomparsa di Gina Lollobrigida lascia un vuoto incolmabile. Subito al lavoro per realizzare una serie di iniziative che rendano omaggio a un’artista straordinaria, amata ed apprezzata in tutto il mondo. Il ministero della Cultura istituirà un premio alla sua memoria“. Lo annuncia la sottosegretaria alla Cultura Lucia Borgonzoni.

“Profondamente scossa e addolorata” e soprattutto “incredula” per quanto accaduto. Così ha commentato Sophia Loren, che – interpellata dall’ANSA – non si sente, almeno per il momento, di aggiungere altro.

“Bella, brava, brillante: tre stelle di merito per la nostra Bersagliera nazionale. Icona del Cinema italiano, a partire dagli anni in cui ha saputo conquistare il pubblico e contribuito a trasformare la società italiana, dal dopoguerra al boom economico”. Così Francesco Rutelli, Presidente dell’ANICA

Il divo spagnolo Antonio Banderas scrive su Twitter: “Nos deja una gran leyenda del cine italiano. Riposa in pace”.

“Grande tristezza per la scomparsa di Gina Lollobrigida. E’ stata una grande interprete ma soprattutto ha avuto una vita incredibile”. Ha detto Kevin Spacey, interpellato sull’argomento a Torino.

“Buon viaggio bella e brava Gina”: con queste parole, ad accompagnare una foto in bianco e nero che lo ritrae giovane accanto all’attrice, Christian De Sica dice addio su Instagram alla ‘Lollo’. 

“Un applauso a un monumento del cinema italiano, che purtroppo ci ha lasciato” ha detto Amadeus. La notizia della morte dell’attrice è arrivata mentre erano in corso gli ascolti dei brani di Sanremo per la stampa.

“Con la scomparsa di Gina Lollobrigida se ne va l’ultima ‘diva’. Ha girato più di 60 film e ha lavorato con i più grandi attori da Mastroianni a Yul Brynner, da Sean Connery e Rock Hudson a Gérard Philipe e Frank Sinatra. Profondo fu il rapporto con la cinematografia romana e i suoi luoghi simbolo, come l’Accademia di Belle Arti e Cinecittà. Il Comune di Roma le intitoli una via e la Rai le dedichi una speciale programmazione. La prossima Festa del cinema di Roma la omaggi”. Così il presidente della commissione Cultura della Camera, deputato FdI Federico Mollicone.

“Profondo cordoglio per la scomparsa di Gina Lollobrigida, una delle stelle più luminose della cinematografia e della cultura italiana. Una autentica e ineguagliabile fuoriclasse, icona di bellezza, bravura e versatilità che ha contribuito a rendere grande la nostra nazione in tutto il mondo. A luglio scorso, nel giorno del suo compleanno, avevo avuto il privilegio di consegnarle le chiavi della sua città natale, Subiaco, dove io stesso sono cresciuto nel suo mito. Professionista dalle mille sfaccettature, è stata attrice, cantante, fotoreporter, scultrice. Una donna straordinaria, una professionista inimitabile che continuerà a vivere e a ispirare attraverso le sue opere. Ai suoi affetti più cari giungano le mie più sentite condoglianze”. Lo scrive su Facebook il ministro dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida.

“Ci lascia Gina Lollobrigida, una grande attrice che ha fatto la storia del cinema internazionale. Un’icona italiana nel mondo. Resterà nell’olimpo della cultura e dell’arte. Possa riposare in pace”. Lo scrive su Twitter il vicepremier e ministro degli Esteri Antonio Tajani.

“Quando finiranno questi addii? – scrive su Twitter Rita Pavone – Quello di oggi è dedicato alla scomparsa della grande, sempre bellissima, dalla mente limpida e diretta malgrado i suoi 95 anni, Gina Lollobrigida. Attrice, scultrice, fotografa. Una star internazionale che il mondo ci ha invidiato”. 

Carlo D'Acquisto
16 Gennaio 2023

Obituary

Obituary

Morta Paila Pavese, è stata la voce di Jessica Rabbit

Attrice di teatro e cinema, è stata una delle più grandi voci del doppiaggio italiano. Aveva 81 anni

Obituary

Addio al mago degli effetti visivi Matt Sweeney. Fu candidato all’Oscar per ‘Apollo 13’

Tra i tanti altri film, lavorò anche a I Goonies, Arma letale e Fast & Furious. Come geniale inventore vinse tre Technical Achievement dell’Academy Awards

Obituary

Addio a Kent Melton, scultore di ‘Aladdin’, ‘Il Re Leone’ e dei ‘Flintstones’

Con i suoi modelli in argilla ha segnato la rinascita dell'animazione Disney negli anni '90

Obituary

Addio a Micheline Presle, star de ‘Il diavolo in corpo’

La decana del grande schermo francese aveva 101 anni. È stata diretta da grandi registi, anche italiani: da Elio Petri a Francesca Archibugi


Ultimi aggiornamenti