Gemtaiz agli studenti: “oggi andare a scuola è fichissimo”

Il rapper si è presentato davanti ad un pubblico di studenti e fan nell'aula magna dell'ITGC Carlo Matteucci di Roma, in un evento organizzato, tra gli altri, dal MedFilm Fest


Il rapper Gemitaiz, nome d’arte di Davide De Luca, si è presentato davanti ad un pubblico di studenti e fan nell’aula magna dell’ITGC Carlo Matteucci di Roma, parlando del suo percorso e del successo raggiunto. Nonostante la sua passione per il rap, Gemitaiz ha affermato che l’esperienza scolastica è diecimila volte più interessante di quando lui andava a scuola.

Il tutto in occasione della proiezione del documentario musicale umanitario Quel che resta, girato in Mozambico da Manuel Marini nel Gennaio 2020, dove Gemitaiz e MACE hanno scritto e prodotto due brani intitolati “Bianco/Gospel”, accompagnati da un videoclip diretto sempre da Manuel Marini, e pubblicati nel luglio 2020.

Gemitaiz e Manuel Marini hanno incontrato gli studenti della scuola dove entrambi sono cresciuti nei quartieri di Nuovo Salario, Serpentara, Vigne Nuove e Tufello, spiegando loro che l’amicizia è più importante del quartiere e che la musica è cultura, proprio come il calcio.

Gli studenti hanno fatto domande sull’affrontare i momenti di sconforto e Gemitaiz ha risposto che bisogna continuare, scavare in sé stessi e lasciare spazio alle cose belle che vengono da fuori.

L’incontro è parte del progetto “Vedere per Capire, il Cinema a Scuola: identità e intercultura”, organizzato dall’Associazione Methexis per promuovere l’educazione al cinema nelle scuole secondarie di secondo grado attraverso proiezioni, laboratori e incontri di approfondimento. Il progetto è stato creato dall’esperienza del MedFilm festival e fa parte del Piano nazionale di educazione all’immagine per le scuole, promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione e del Merito.Il MedFilm Festival mira a colmare un vuoto di conoscenza delle cinematografie dell’area e degli eventi cruciali del nostro tempo, insieme alla geolocalizzazione di paesi come la Siria e l’Iran, e Ginella Vocca, la direttrice del festival, è felice di collaborare con le scuole per aumentare la sensibilità dei giovani verso il cinema, in tutte le sue forme e possibili fruizioni, dal cellulare alla sala.

Sono previste altre proiezioni come Il Campione di Leonardo D’Agostini, che dialogherà con gli studenti il 2 maggio e Le nuotatrici di Sally El Hosaini, seguita dall’incontro con il giornalista siriano Fouad Roueiha l’8 maggio, entrambi al cinema Antares di Roma.

Ang
21 Aprile 2023

Eventi

Eventi

Torna Beiricordi Show: i nuovi ospiti tra spettacolo e sperimentazione

Carlotta Gamba, Aliosha Massine e Anita Pomario tra gli ospiti del nuovo appuntamento in programma domenica 21 aprile dalle ore 20.30 a La Redazione, la casa di Scomodo a Roma

Eventi

‘Il cassetto segreto’, Costanza Quatriglio incontra il pubblico a Roma

Il film prodotto da Indyca, Luce Cinecittà con Rai Cinema è al cinema dal 18 aprile distribuito da Luce Cinecittà

Eventi

Al Design Pride l’omaggio di Cinecittà a L.O.V.E. di Cattelan

Il progetto ideato da Seletti che celebra la libertà, la creatività e il divertimento torna a Milano il 17 aprile. Una speciale collaborazione con Cinecittà porterà il celebre "dito medio" di Maurizio Cattelan all'Arco della Pace

Eventi

Dal Tax Credit al TUSMA, appello del settore cinema e audiovisivo: “Chiediamo dialogo”

Si è svolto a Roma l'incontro "Vogliamo che ci sia ancora un domani", organizzato dalle principali sigle del settore che rappresentano i comparti dell'industria cinematografica e dell'audiovisivo


Ultimi aggiornamenti