Frederic Forrest, morto l’attore di ‘Apocalypse Now’ e ‘The Rose’

L'attore statunitense aveva 86 anni. Frederic Forrest era noto principalmente per il ruolo di "Chef" nel capolavoro di Coppola Apocalypse Now


L’attore statunitense Frederic Forrest è morto all’età di 86 anni. Era noto principalmente per avere interpretato il personaggio di Jay “Chef” Hicks nel capolavoro di Francis Ford Coppola Apocalypse Now e per essere stato candidato all’Oscar al miglior interprete non protagonista per il film The Rose (1979) di Mark Rydell.

L’annuncio della scomparsa è stato dato su Twitter dall’attrice e cantante statunitense Bette Midler, co-star di The Rose, anche lei candidata all’Oscar: “Grazie a tutti i suoi fan e amici per il loro sostegno in questi ultimi mesi – ha scritto Midler – Era un attore straordinario e un brillante essere umano, e sono stata fortunata ad averlo avuto accanto nella mia vita. Riposa pace”.

Nato a Waxahachie, in Texas, il 23 dicembre 1936, Forrest ha collaborato in quattro occasioni con il regista Francis Ford Coppola, ha interpretato lo scrittore statunitense Dashiell Hammett due volte: nel film Hammett – Indagine a Chinatown (1982) di Wim Wenders e nel tv-movie Citizen Cohn (1992). Ha avuto un ruolo importante anche nella miniserie televisiva Colomba solitaria (1989). Nel 1993 ha interpretato il ruolo di Nick, negoziante neonazista, omofobo e maschilista nel film Un giorno di ordinaria follia di Joel Schumacher. Tra gli altri suoi ruoli di rilievo quelli Missouri (1976), Il grande inganno (1990) e Trauma (1993) di Dario Argento.

24 Giugno 2023

farewell

farewell

È morto Rinaldo Smordoni, il piccolo protagonista di ‘Sciuscià’

L'attore bambino celebre per il ruolo nel capolavoro di Vittorio De Sica si è spento all'età di 91 anni

farewell

Armando Silvestre, addio alla star de ‘Gli avvoltoi hanno fame’: aveva 98 anni

L'attore protagonista dell'età d'oro del cinema messicano è apparso in oltre 200 film. Ha lavorato a lungo anche a Hollywood e a Cinecittà

farewell

Addio a Tony Lo Bianco, star di ‘Il braccio violento della legge’ e ‘Squadra Speciale’

L'attore italoamericano aveva 87 anni. Aveva collaborato anche con Giuliano Montaldo e Franco Zeffirelli negli sceneggiati Marco Polo e Gesù di Nazareth

farewell

Addio ad Alan Scarfe, il cattivo di ‘Double Impact’ e ‘Arma letale III’

L'attore canadese aveva 77 anni. È stato anche il protagonista della serie tv Seven Days.


Ultimi aggiornamenti