Erin Moriarty, dopo le accuse di aver ricorso alla chirurgia plastica si toglie dai social

Dopo le accuse misogine da parte di Megyn Kelly l'interprete di Starlight in 'The Boys' è costretta a prendere una pausa dai social: "Mi avete spezzato il cuore"


Ci risiamo, le scelte individuali vengono messe continuamente in discussione da parte di terzi, come se questi possano in qualche modo vantarne il diritto. Stavolta ad ingoiare il boccone amaro dell’insolenza di altri è Erin Moriarty (The Boys) che, dopo le aspre accuse dell’ex conduttrice di Fox News Megyn Kelly si è vista scagliarsi contro una valanga di insulti costringendola a chiudere i profili social.

Nel video, poi divenuto virale, l’attrice di The Boys viene accusata dalla giornalista di avere una “malattia da social” proprio mentre mette a confronto una foto “vecchia” con una più recente di Moriarty. Nello scatto messo a confronto (che prima era presente sul profilo Instagram dell’attrice), Kelly fa notare come l’attrice sia “diversa dal solito” accusandola dunque di aver fatto ricorso alla chirurgia plastica in modo troppo drastico.

Dalla diffusione del video, una valanga di insulti e polemiche si sono abbattuti sull’attrice, la quale si è vista costretta a dover chiudere i propri profili social pur di non continuare a subire abusi. “Questo è qualcosa che davvero non mi sarei mai aspettata di scrivere”, ha scritto Moriarty in un post. “Siamo tutti soggetti a livelli di bullismo nel corso della nostra vita, ma sono inorridita e ho sentito che meritavo di prendermi una pausa per affrontare queste cose. Ricevere un messaggio su un video disgustosamente falso, controproducente al punto da essere ironicamente misogino, in cui Megyn Kelly commenta il mio aspetto mi ha lasciato inorridita.”

Il video del “confronto” pre e post di Erin Mortiarty sarebbe solamente l’estratto di tutta una conversazione del podcast The Daily Wire della puntata del 17 gennaio in cui la conduttrice critica pesantemente l’attrice per aver “esagerato” tant’è che: “Pensavo fosse solo una foto generata dall’intelligenza artificiale… ma a quanto pare è reale”, “Ha fatto questo a se stessa” aveva detto Megyn Kelly durante l’accanimento.

Sempre nel post di “discolpa” di Erin Moriarty aggiunge “Avete perso il privilegio di questo account, quindi potete credere a quello che volete”, “ma non ci sono scuse per queste accuse orribili, per gli abusi verbali che ho dovuto cancellare e per le informazioni completamente false che vengono usate per perpetrare un messaggio che è femminismo esibizionista. Non siete obbligati a credermi quando dico che questi video sono assolutamente falsi, ma il modo in cui se ne è parlato, il modo in cui le persone si sono rivolte a me, non lo accetterò”.

La polemica scatenata da Megyn Kelly a danno dell’attrice ad ogni modo fa riflettere sul tema dell’impossibilità di esercitare il libero arbitrio sul proprio corpo senza che la validità della scelta venga messa costantemente in discussione da qualcuno.

 

29 Gennaio 2024

Attori

Attori

Caterina Forza: “Guardando ‘Prisma’ i giovani finalmente possono dire: noi siamo così”

L'attrice romana, 25 anni, è tornata a interpretare Nina nella seconda stagione della serie young adult di Ludovico Bessegato, disponibile su Prime Video

Attori

Il Me Too non basta, le attrici britanniche fondano un’autorità garante contro le molestie

Da Keira Knightley a Cara Delavingne, Emerald Fennell, Ruth Wilson, Naomie Harris e Carey Mulligan, sono molte le star a ritenere che i casi di maltrattamenti continuino ad abbondare

Attori

Evangeline Lilly, addio a Hollywood: “Una nuova stagione è arrivata”

L'attrice di Lost annuncia il ritiro dalle scene con un post sui propri profili social. "Potrei tornare a Hollywood un giorno, ma, per ora, è qui che appartengo.

Attori

Sarah Snook protagonista della serie ‘All Her Fault’

Tratta dall’omonimo romanzo di Andrea Mara, la serie è adattata da Megan Gallagher per Peacock


Ultimi aggiornamenti