Entrata ad effetto per De Luigi e Accorsi: a Sorrento irrompono in sala con due Ciao

Presentata agli esercenti delle Giornate Professionali di Cinema la commedia Sony Pictures e Colorado Film '50km all'ora', diretta da De Luigi e interpretata assieme a Stefano Accorsi


SORRENTO – Entrano bisticciando tra loro, a mano spingono due mitici Ciao Piaggio che parcheggiano sotto il grande schermo della sala Sirene dell’Hilton Palace di Sorrento: la scena, nel pomeriggio della seconda giornata delle Giornate Professionali di Cinema, è tutta per la coppia De Luigi – Accorsi. “Ma che figura mi fai fare! Ci presentiamo così, senza miscela?”. Nel ruolo dell’improvvisato benzinaio, il Direttore area cinema di Eagle Pictures Roberto Proia (“Non un granché – scherza De Luigi – ma come benzinaio ci sa fare”), che chiude il simpatico siparietto presentando al pubblico di esercenti 50 km all’ora, commedia Sony Pictures e Colorado Film al cinema dal 4 gennaio.

Il film è diretto da Fabio De Luigi, che interpreta anche il ruolo di protagonista assieme a Stefano Accorsi, due fratelli che si ritrovano dopo tanti anni e affrontano un lungo viaggio su due vecchi Ciao Piaggio per portare le ceneri del padre accanto alla moglie, rispettando così le sue ultime volontà. Una prima collaborazione per De Luigi e Accorsi, che sul palco di Sorrento si scambiano battute e si ringraziano, felici di questo incontro. “Con Fabio ci conoscevamo poco personalmente – racconta Accorsi – ma la sua comicità mi ha sempre divertito e quando è arrivato il copione ero felicissimo. La fratellanza è forse il rapporto più unico che esista e mi emozionava tanto che il film avesse al centro proprio questa linea di discendenza”.

Il film è ambientato in diverse località dell’Emilia-Romagna, “un’occasione per raccontare la nostra terra” racconta De Luigi. Nelle clip mostrate in anteprima agli esercenti e ai giornalisti è apparso centrale il ruolo del panorama attraversato dalla coppia di fratelli, che a bordo dei due sgangherati mezzi affrontano un’avventura di spessore umano, tra divertenti sorprese e rivelazioni che li avvicineranno come non mai. “Fabio è un regista generoso – prosegue Accorsi – già dalla scrittura ci siamo concentrati sul come costruire il personaggio ed è qualcosa che fa stare bene gli attori e aiuta la qualità del lavoro”.

29 Novembre 2023

Giornate professionali 2023

Giornate professionali 2023

A Giuseppe Fiorello il Biglietto d’Oro Cinecittà

SORRENTO – Stranizza d’amuri di Giuseppe Fiorello vince il Biglietto d’Oro Cinecittà, consegnato nella serata conclusiva delle Giornate Professionali del Cinema di Sorrento dal Direttore Comunicazione di Cinecittà Marcello Giannotti con la seguente...

Giornate professionali 2023

Giornate Professionali di Cinema 2023: che edizione è stata?

Entusiasmo e ottimismo per quattro giorni di presentazioni, panel e momenti di incontro

Giornate professionali 2023

Il 2024 di Walt Disney tra ritorni animati e grandi autori

Presentata a Sorrento la line-up dei primi mesi 2024 di The Walt Disney Company. Tra i titoli più attesi il Leone d'Oro 'Povere Creature!', il sequel di 'Inside Out' e la nuova commedia di Taika Waititi

Giornate professionali 2023

I 100 anni di Disney, dal classico ‘Wish’ al dirompente ‘Povere creature!’

Giulio Carcano, director, theatrical distribution, sales di Disney parla delle celebrazioni del centenario in vista di un 2024 ricco di titoli, compreso il Leone d'oro


Ultimi aggiornamenti