È morto Ryan O’Neal, star di ‘Love Story’ e ‘Barry Lyndon’

L'attore aveva 82 anni. Per il suo ruolo da protagonista in 'Love Story' è stato candidato all'Oscar nel 1970


Il popolare attore Ryan O’Neal è morto all’età di 82 anni. Lo ha annunciato il figlio Patrick, con un post su Instagram, senza rendere nota la causa del decesso. “Questa è la cosa più difficile che abbia mai avuto da dire, ma eccoci qui. – ha scritto – Mio padre è morto in pace oggi, con la sua amorevole squadra al suo fianco che lo sostiene e lo ama come lui farebbe con noi”.

L’attore è conosciuto principalmente per il ruolo da protagonista nel cult del 1970 Love Story, per il quale è stato nominato agli Oscar e ha vinto un David di Donatello. Tra i suoi ruoli più importanti ricordiamo quello del protagonista di Barry Lyndon, iconico film del 1975 diretto da Stanley Kubrick, e quelli in Ma papà ti manda sola? nel 1972 e Paper Moon – Luna di carta nel 1973.

La star di Charlie’s Angels Farrah Fawcett è stata la sua compagna dal finire degli anni ’70 fino alla morte di lei, avvenuta nel 2009.

redazione
09 Dicembre 2023

farewell

Schloendorff e Herzog protestano contro la censura al film Padre padrone
farewell

Le parole di Paolo Taviani per la retrospettiva di Londra

"A Londra vengono proiettati tutti i nostri film, è la prima volta che accade. Vittorio sarebbe commosso da questo amore dei figli di Shakespeare”. Queste le parole del grande regista scomparso, scritte per il sito BFI in occasione della retrospettiva londinese del cinema suo e di Vittorio

farewell

Taviani, il ricordo della Biennale di Venezia

Paolo e Vittorio Taviani hanno intrecciato la propria carriera con la Mostra di Venezia fin dall'esordio con Un uomo da bruciare

farewell

Paolo Taviani, la celebrazione sui social del maestro del cinema italiano

L'addio sui social da chi ha amato la sua arte: da Pupi Avati, Giancarlo Giannini, Premi David di Donatello al Centro Sperimentale di Cinematografia, tutti ricordano con cordoglio l'autore italiano

farewell

Taviani, il ricordo dell’AD di Cinecittà Nicola Maccanico

"Con Paolo Taviani ci lascia l'altra metà di un meraviglioso cielo con due stelle, Paolo e Vittorio, che illuminano da oltre 60 anni il cinema italiano"


Ultimi aggiornamenti