‘Dune 2’ oltre gli 8 milioni, ‘Race for Glory’ sorpassa Glazer

Scambio di posizioni sul podio del box office italiano, con il film di Mordini che prende il posto de 'La zona di interesse'. Ancora bene il doc italiano 'Food for profit'


Confermata la settimana lenta del box office italiano, in attesa dell’aiuto delle nuove uscite in arrivo domani, tra cui il salvifico quarto capitolo di Kung fu panda (in USA è testa a testa tra questo e Dune). Nel frattempo, a dominare le vette degli incassi troviamo ancora il film di Denis Villeneuve, che incassa altri 98.547 euro e sfiora gli 8,5 milioni di euro di incassi. A livello globale Dune – parte 2 ha già sorpassato il mezzo miliardo di dollari.

Novità invece per la seconda posizione del box office, che vede Race for Glory di Stefano Mordini sorpassare La zona d’interesse negli incassi di martedì 19 marzo. Il film sullo scontro tra Audi e Lancia è ora a 669.476 euro, di cui 54.670 euro incassati ieri. La miglior media di incasso è ancora del documentario italiano Food for profitche registra 603 euro per sala. Il film, che racconta il mondo degli allevamenti intensivi e il legame tra politica e lobby della carne, è passato in pochi giorni da una manciata di sale alle attuali 42.

Salgono di un posto i due protagonisti degli Oscar tornati in sala, OppenheimerPovere creature!, quest’ultimo capace di incassare ulteriori 19.230 euro mentre è disponibile in streaming su Disney+.

L’incasso di martedì 19 marzo è stato di 485.416 euro per 80.490 euro, un altro dato in negativo se comparato allo stesso giorno della settimana passata (-27%) o all’anno scorso (-12,55%)

  1. Dune – Parte 2 – 98.547 euro (12.687 spettatori) – 312/316 – tot. 8.462.685
  2. Race for Glory – Audi vs Lancia – 54.570 euro (7.860 spettatori) – 297/184 – tot. 669.476
  3. La zona d’interesse – 51.832 euro (8.868 spettatori) – 348/149 – tot. 3.795.237
  4. Food For Profit – 25.311 euro (3.317 spettatori) – 42/603 – tot. 105.302
  5. Imaginary – 22.237 euro (3.233 spettatori) – 253/88 – tot. 344.059
  6. Un altro Ferragosto – 21.202 euro (3.601 spettatori) – 344/62 – tot. 1.425.592
  7. Oppenheimer – 19.664 euro (3.498 spettatori) – 192/102 – tot. 28.418.909
  8. Povere creature! – 19.230 euro (3.077 spettatori) – 177/109 – tot. 8.960.906
  9. La sala professori – 17.524 euro (3.143 spettatori) – 153/115 – tot. 937.299
  10. Force of Nature – Oltre l’inganno – 10.770 euro (1.654 spettatori) – 161/67 – tot. 146.487

Box Office

Box Office

La minaccia glaciale dei Ghostbusters gela il Box Office

Il quarto capitolo della saga degli acchiappafantasmi debutta al primo posto con oltre 100mila euro di incasso. Esordio tiepido per i primi film da registe di Margherita Vicario e Michela Giraud

Box Office

‘Un mondo a parte’ guida gli incassi

Il film di Riccardo Milani prende il posto di 'Kung fu panda 4' alla testa del box office italiano di mercoledì 3 aprile

Box Office

Nessuno batte ‘Kung fu Panda 4’

Top10 degli incassi italiani rimane invariata con il film Dreamworks davanti a Un mondo a parte e il blockbuster del momento Godzilla e Kong

Box Office

Milani: “Successo del film un segnale di resistenza umana e culturale”

Il regista di Un mondo a parte commenta il successo registrato nel weekend di Pasqua. Ieri il film ha incassato quasi 1 milione di euro, guidando la classifica del box office per presenze (131.324 euro)


Ultimi aggiornamenti