Cinema LGBTQIA+, sette film per sette serate a Roma

Al Cinema Troisi dal 4 marzo al 3 giugno 2024, a cura di Pietro Turano e Arcigay


A lunedì alterni, sette film che hanno contribuito a scrivere la storia della comunità LGBTQIA+ decostruendo e spesso sovvertendo la cultura mainstream.

Le culture underground, le sottoculture, le nicchie culturali e le controculture hanno contribuito a scrivere la storia delle comunità attraverso lo spettacolo, il cinema, il teatro, la musica, la letteratura, la poesia, l’arte, da sempre veicoli di cambiamento sociale e di trasformazione culturale.

La storia della comunità LGBTQIA+ è la storia di tutte le persone che, attraverso la messa in discussione di sé, hanno sperimentato e portato alla luce nuove forme e sostanze dell’identità, dei generi, delle relazioni, dell’espressione, in sintesi dell’umanità, anche e soprattutto, attraverso esperienze culturali di rottura. Per questo la cultura LGBTQIA+, a maggior ragione quella visiva e cinematografica, non parla solo alla comunità di riferimento, ma si fa promotrice di un messaggio liberatorio universale.

FR*CINEMA vuole favorire la riappropriazione dello spazio culturale attraverso la proiezioni di titoli distribuiti in Italia e non.

Il concetto di riappropriazione si riflette nello stesso titolo della rassegna: un termine che è stato utilizzato come insulto e che, attraverso l’ironia, viene svuotato del proprio significato discriminatorio e ri-semantizzato, trasformandosi in una bandiera.

Prima di ogni proiezione, il pubblico incontrerà ospiti speciali, chiamati a presentare i film in dialogo con Pietro Turano, attore e attivista. Di seguito il programma completo:

  • 4 marzo alle 19:30 Jonathan Bazzi presenta All of us strangers di Andrew Haigh (2024)
  • 18 marzo alle 19:30 Querelle de Brest di Rainer Werner Fassbinder (1982)
  • 1 aprile alle 19:30 piuttosto_che (Pierluca Mariti) e Le Eterobasiche (Valeria De Angelis e Maria Chiara Cicolani) presentano Shortbus di John Cameron Mitchell (2006)
  • 15 aprile alle 19:30 Mario Desiati e Simone Bozzelli presentano Lo sconosciuto del lago di Alain Guiraudie (2013)
  • 6 maggio alle 19:30 Silvia Calderoni e Ilenia Caleo presentano Thelma di Joachim Trier (2017)
  • 20 Maggio alle 19:30 Levi Riso presenta Più buio di mezzanotte di Levi Riso (2014)
  • 3 Giugno alle 19:30 Fumettibrutti (Josephine Yole Signorelli) presenta Girl di Lukas Dhont (2018)

redazione
27 Febbraio 2024

Eventi

Eventi

Al Design Pride l’omaggio di Cinecittà a L.O.V.E. di Cattelan

Il progetto ideato da Seletti che celebra la libertà, la creatività e il divertimento torna a Milano il 17 aprile. Una speciale collaborazione con Cinecittà porterà il celebre "dito medio" di Maurizio Cattelan all'Arco della Pace

Eventi

Dal Tax Credit al TUSMA, appello del settore cinema e audiovisivo: “Chiediamo dialogo”

Si è svolto a Roma l'incontro "Vogliamo che ci sia ancora un domani", organizzato dalle principali sigle del settore che rappresentano i comparti dell'industria cinematografica e dell'audiovisivo

Eventi

‘Bertolucci on Bertolucci’, in sala a Roma il documentario di Guadagnino e Fasano

In attesa di Challengers, il film di Guadagnino in uscita il 25 aprile girato anche a Cinecittà, il Cinema Farnese ripropone un suo documentario dedicato al grande maestro, diretto insieme a Walter Fasano

Eventi

Sull’Empire State Building appare Darth Vader

La collaborazione tra lo storico palazzo di New York con Disney Cosmumer e LucasFilm ha attirato l'attenzione con giochi di luce e proiezioni del film


Ultimi aggiornamenti