‘Carne et Ossa’ in anteprima assoluta al 50° Premio Flaiano

Il film di Roberto Zazzara sabato 17 giugno a Pescara e in autunno al cinema e in streaming: una tradizione dei monti abruzzesi, in cui gli uomini si lanciano scalzi da un dirupo di roccia viva


In un paesino arroccato tra i monti abruzzesi, da secoli si tiene una corsa unica. Ogni anno a Pacentro, gli uomini del paese si lanciano, a piedi nudi, da un dirupo fatto di roccia viva e corrono giù fino al torrente, per poi risalire.

E’ una corsa crudele, che si corre scalzi. Il primo che entra in chiesa vince la Corsa degli Zingari. Questa la storia di Carne et Ossa di Roberto Zazzara, in anteprima assoluta al 50° Premio Flaiano

Un rito ancestrale le cui origini si ignorano, al quale si partecipa per motivi spirituali o materiali, legati all’indissolubile rapporto tra natura e uomo. Uomini e donne che, caparbi, affrontano questa prova ignorando il pericolo, il dolore, la fatica, convinti che la loro fede li proteggerà. Un momento catartico che li unisce nella ricerca del traguardo finale. Una sfida con sé stessi, ma anche con la Natura. 

“Non è mai semplice trovare senso al sacrificio, sia esso iniziatico, religioso, politico e non è mai facile trovare la chiave per raccontare il dolore che da questo può derivare. E’ struggente vedere come degli esseri umani possano lanciarsi volontariamente a piedi nudi giù per un dirupo, per arrivare stremati sino alla soglia di una chiesa e abbandonarsi al suolo, estasiati nel dolore. I loro piedi, i loro occhi piangenti sono i testimoni di un rito di immolazione antichissimo che continua nei secoli, un momento a cui pochi, in paese, possono sottrarsi, per onore o gloria. Un esempio di come la fatica, la pena e la sofferenza possano portare a una ciclica rinascita” , spiega il regista.

Il film, prodotto da Cristiano Di Felice e Veronica Naccarella, da IFA Scuola di Cinema nell’ambito del progetto IFA Glocal Film in associazione con Sulmonacinema, con il contributo di Regione Abruzzo, Comune di Pacentro, Ass. Corsa degli Zingari, sarà presentato sabato 17 giugno alle 21 al Cinema Teatro S. Andrea, in Piazza Sant’Andrea a Pescara.

Saranno presenti Roberto Zazzara, i produttori e il produttore associato Marco Maiorano, oltre alla troupe.

Carne et Ossa arriverà nei cinema e in streaming nell’autunno 2023

autore
13 Giugno 2023

Anteprime

Anteprime

‘Glory Hole’, l’anteprima dell’ultimo film prodotto da Gaetano Di Vaio

La proiezione il 16 luglio al Cinema Modernissimo di Napoli, alla presenza del regista Romano Montesarchio e dei protagonisti Francesco Di Leva e Mariacarla Casillo

CLAUDIA GERINI
Anteprime

Claudia Gerini in ‘Sicilian Holiday’

E’ stata presentata a Roma la commedia romantica di Michela Scolari con Claudia Gerini, Ivo Romagnoli, Lilly Englert, Fuschia Kate Sumner, Francesco Leone e Linda Zampaglione (figlia di Claudia)

Un'immagine da 'La festa del ritorno'
Anteprime

‘La festa del ritorno’: ritratto della Calabria ‘arbëreshë’

Gli arbëreshë, ossia gli albanesi d'Italia, detti anche italo-albaneso, sono la minoranza etno-linguistica albanese storicamente stanziata in Italia meridionale e insulare. La storia de La festa del ritorno, di Lorenzo Adorisio, racconta di un figlio e suo padre all’interno di una di queste comunità

Anteprime

La voce di Pressburger al festival ‘I Mille Occhi’

Il film di Mauro Caputo chiude la trilogia dedicata al drammaturgo. "I racconti in questo film ne sono una testimonianza, perché, come amava dire Giorgio: "Tutte le vite sono intrecciate l'una con l'altra", dice l'autore


Ultimi aggiornamenti