Capri Graham Greene Award a Peter Webber

Il premio della 28ª edizione di Capri, Hollywood The International Film Festival è stato conferito al regista britannico.

Peter Webber

L’evento, organizzato sull’isola azzurra fino al 2 gennaio e sostenuto dal MiC (DG Cinema), dalla Regione Campania (Film Commission), da Intesa Sanpaolo e Givova, vedrà la partecipazione di Webber agli incontri presso la Certosa di San Giacomo, incentrati sul tema “Intelligenza Artificiale nel Cinema Locale nell’Industria Globale”, con l’obiettivo di preservare le identità culturali individuali.

La consegna del premio a Webber, noto per opere come La ragazza con l’orecchino di perla e Hannibal Lecter – Le origini del male, avverrà il 29 dicembre.

Inoltre, durante i Movie Educational Seminar, organizzati insieme alla Scabec presso il Nest di San Giovanni a Teduccio, l’autore e la casting director Nancy Bishop incontreranno gli appassionati giovani cineasti. Il nuovo riconoscimento, dedicato a Graham Greene, celebre scrittore, drammaturgo e sceneggiatore britannico, si focalizza sulle “personalità internazionali tra cinema e letteratura”.

Greene, figura di spicco che frequentò lungamente Anacapri, ha una villa dedicata, il Rosaio, dove poteva lavorare con tranquillità. La sua influenza è rilevante nella storia del cinema, con numerosi film tratti dai suoi romanzi, come Un Americano Tranquillo e Il Terzo Uomo, oltre a contributi diretti per il grande schermo.

27 Dicembre 2023

Premi

Premi

Open Summit, il Premio speciale ‘StartupItalia’ va a Rai Cinema

Rai Cinema riceve il Premio speciale StartupItalia alla seconda edizione dell’Open Summit, una giornata che accoglie nella capitale l’ecosistema italiano dell’innovazione, dando spazio sia alla formazione che all’intrattenimento. Con StartupItalia...

Premi

Becoming Maestre, le vincitrici della terza edizione

Carlotta Maria Correra (Regia), Elisa Regina D’Angeli (Montaggio), Irene Grosso (Suono) e Maddalena Oberti (Direzione della fotografia) riceveranno una proposta di lavoro come assistenti su un set di un progetto targato Netflix

Premi

Premio Flaiano speciale per la Narrativa a Ferzan Özpetek

La motivazione: "In Cuore nascosto Özpetek si propone nuovamente come scrittore di storie e di incontri inattesi, un po' come accade nei suoi film”. Ai premiati anche la Medaglia del Presidente della Repubblica

Premi

Pellicola d’oro 2024, Simona Balducci tra i premiati

La capo costruttrice di Cinecittà ha ricevuto il premio per Domina 2. Tra i vincitori anche Paola Cortellesi, Valerio Mastandrea, Michele Riondino e Miriam Leone


Ultimi aggiornamenti