Biennale College, ancora aperto il bando della 13ma edizione

Tempo fino al 15 aprile 2024 per partecipare al laboratorio di alta formazione lanciato nel 2012. Scelto nel frattempo il progetto finale della sezione Immersive


È aperto ancora per un mese, fino al 15 aprile 2024, sul sito www.labiennale.org il bando italiano della 13ma edizione di Biennale College – Cinema, il laboratorio di alta formazione lanciato nel 2012 dalla Biennale, rivolto a cineasti emergenti per lo sviluppo e la realizzazione nel corso di un anno di lungometraggi a microbudget. L’iscrizione a Biennale College Cinema – Italia è aperta a team formati da registe/i e produttori/produttrici, entrambi di nazionalità italiana.

Saranno selezionati otto progetti di lungometraggio a microbudget, invitati a partecipare a un workshop di sviluppo in lingua inglese dal 2 al 6 luglio, al termine del quale sarà effettuata un’ulteriore selezione di 3 progetti. Questi saranno invitati a prendere parte a un workshop dall’8 al 17 ottobre, assieme ai team di nove progetti scelti attraverso il bando internazionale di Biennale College – Cinema, che sarà lanciato il 3 maggio (fino al 4 luglio). I workshop si svolgono a Venezia, presso l’isola di San Servolo.

L’annuncio dei progetti selezionati per l’attività formativa di ottobre si terrà durante l’81ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica 2024 diretta da Alberto Barbera. Da quel momento i due percorsi previsti per questa 13am edizione di Biennale College – Cinema, ossia BCC-Italia e BCC-International, proseguiranno sullo stesso binario, per la scelta e la presentazione di un massimo di quattro lungometraggi a microbudget alla 82. Mostra del Cinema di Venezia 2025, sostenuti dalla Biennale e da realizzarsi con 200.000 €.

Inoltre, a seguito del secondo workshop internazionale della 8a edizione di Biennale College – Cinema Immersive, svoltosi a Venezia dal 3 al 7 marzo, è stato selezionato il progetto che accede alla fase di realizzazione grazie al supporto del grant di 75.000 € e sarà presentato alla 81ma Mostra del Cinema di Venezia.
Si tratta del progetto italiano The Gossips’ Chronicles della regista Corinne Mazzoli e della produttrice Marta Bianchi.

Gli ulteriori due progetti che hanno partecipato a questa fase saranno invitati al Venice Gap Financing Market organizzato dal Venice Production Bridge, assieme ai nove progetti sviluppati durante il primo workshop a gennaio 2024.

I due team sono Dear Mother di Andreea CojoCaru (Romania), prodotto da Jay Silvas (USA) e Echos of Ash Valley di Shu Zhu (Canada) e prodotto da Sultan Pirzhan (USA).

18 Marzo 2024

Venezia 81

Venezia 81

Italian Pavilion a Venezia: invia la richiesta di partecipazione

In occasione della prossima Biennale Cinema, Cinecittà, per conto della DGCA del MiC, raccoglie dal 10 al 30 giugno le richieste di utilizzo della sala conferenze per panel e presentazioni

Venezia 81

Venezia 81, Sveva Alviti condurrà le serate di apertura e chiusura

L'attrice aprirà la kermesse nella serata di mercoledì 28 agosto 2024, in occasione della cerimonia di inaugurazione, e guiderà la cerimonia di chiusura sabato 7 settembre

Venezia 81

Mostra di Venezia, Alberto Barbera confermato Direttore artistico

La Biennale di Venezia ha prolungato l'incarico del direttore Barbera, in carica dal 2012, per il biennio 2025 e 2026

Venezia 81

Peter Weir riceverà il Leone d’oro alla carriera

Il regista e sceneggiatore australiano riceverà il riconoscimento nel corso dell’81ma Mostra del Cinema di Venezia


Ultimi aggiornamenti