Benigni sul “dolcissimo” Marescotti: “poteva abitare qualsiasi personaggio”

Il regista premio Oscar aveva diretto Ivano Marescotti nel film cult Johnny Stecchino. La camera ardente dell'attore sarà allestita il 28 marzo a Bagnacavallo, sua città natale


Ieri si è spento all’età di 77 anni l’attore Ivano Marescotti, che molti ricorderanno per aver recitato nel film cult di Roberto Benigni Johnny Stecchino. “Insieme a Ivano Marescotti abbiamo costruito scene esilaranti. – dichiara il regista premio Oscar – Poteva abitare qualsiasi personaggio, gran bravo attore, persona dolcissima. Ho il cuore pieno di tristezza”.

La camera ardente dell’attore Ivano Marescotti, morto ieri a 77 anni, sarà allestita nella sala Oriani dell’ex convento di San Francesco a Bagnacavallo (Ravenna), domani, martedì 28 marzo dalle 14 alle 18 e mercoledì 29 dalle 10 alle 15, orario in cui si terrà un commiato. Il Comune informa che verranno raccolte offerte per lo Ior. Alle 16.30 il feretro partirà per Ravenna per la cremazione.

Tra gli esponenti che hanno espresso cordoglio per la morte del grande attore c’è anche il Sottosegretario di Stato al Ministero della Cultura Lucia Borgonzoni: “Ivano Marescotti, non solo un volto amato, un attore e regista che ha saputo conquistare il pubblico e spaziare dalla comicità ai ruoli più impegnati, ma anche un appassionato romagnolo che portava in sé tutta la forza comunicativa della sua amata terra. Il mio pensiero va ai suoi cari, ai quali esprimo il mio cordoglio”.

“Ho avuto l’occasione di conoscere Ivano Marescotti, attore internazionale e uomo di cultura eclettico e dalla personalità vivace, accesa. – dichiara il sottosegretario alla cultura Gianmarco Mazzi. – Ha saputo cimentarsi in ruoli diversi, con interpretazioni sagaci, mai paludate, e si è molto impegnato per la cultura della terra di Romagna dove era nato e che amava profondamente”.

Qui il ricordo di Marco Tullio Giordana nella nostra intervista esclusiva. 

27 Marzo 2023

farewell

farewell

È morta Susan Backlinie, la prima vittima de ‘Lo squalo’ di Spielberg

Nel cult movie degli anni '80 interpreta la nuotatrice che si tuffa nuda al largo di Amity Island

farewell

Addio a Mark Damon, protagonista degli spaghetti western

L'attore aveva 91 anni. Dopo circa un ventennio come interprete, spesso sui set di Cinecittà, si dedicò alla produzione cinematografica

farewell

Roger Corman, addio al regista e produttore re dei B-movie

Con quasi 500 film all’attivo il cineasta ha supportato il lavoro di tanti importanti registi. Polemiche per un post di Paul Schrader, che ne critica il lavoro

farewell

Addio a Giovanna Marini, la sua storia nel doc di Chiara Ronchini

Prodotto e distribuito da Luce Cinecittà, 'Giovanna, Storie di una voce', ripercorre la vita e la carriera della grande cantante e compositrice


Ultimi aggiornamenti