Bardolino Film Festival, date e tema della quarta edizione

Sarà "Ritrovarsi" il tema del quarto Bardolino Film Festival – Immagini, suoni e parole sull’acqua, in programma dal 19 al 23 giugno 2024 sulle rive del Garda


Torna il Bardolino Film Festival – Immagini, suoni e parole sull’acqua, manifestazione di punta dell’estate sulle rive del Garda, la cui quarta edizione si terrà dal 19 al 23 giugno 2024. Organizzato e sostenuto dal Comune di Bardolino con la direzione artistica del giornalista e critico cinematografico Franco Dassisti, il BFF negli anni ha saputo imporsi come manifestazione culturale di qualità in una location dal fascino senza pari.

Nelle precedenti edizioni, accanto ad una proposta cinematografica internazionale di assoluto interesse, hanno partecipato al festival numerose personalità del mondo del cinema tra cui Michele Placido, Milena Vukotic, Rocco Papaleo, Barbara Ronchi, Claudia Gerini, Pierfrancesco Favino, Mario Martone e anche per quest’anno il BFF promette una cinque giorni di grande cinema che non deluderà le aspettative.

Tema dell’anno, che farà da filo conduttore alla selezione delle due sezioni competitive BFF Doc e BFF Short, è “Ritrovarsi” inteso nelle sue molteplici sfaccettature: il recupero di un’appartenenza individuale, culturale o sociale ma anche la riscoperta di sé stessi come della propria comunità.

“Il Bardolino Film Festival in quattro anni ha saputo crescere e diventare un appuntamento fisso dell’estate festivaliera italiana. Nato immediatamente dopo il lockdown ha interpretato il desiderio di ripartenza nella prima edizione (intitolata “Re-Start”), ha indagato il rapporto con le radici nella seconda (“Figli della terra”), si è messo “In viaggio” lo scorso anno, verso luoghi altri, fisici o dell’anima. Per questa quarta edizione abbiamo immaginato un’umanità che guarda dentro sé stessa o dentro la propria comunità, per “Ritrovarsi”, che è il tema col quale dovranno misurarsi i film dei due concorsi, Doc e Short. E la sera, nello splendido scenario di Villa Carrara Bottagisio, davanti alle acque del Benaco, dialogheranno col pubblico i protagonisti della stagione cinematografica italiana. Format vincente, non si cambia” commenta Franco Dassisti, Direttore del Bardolino Film Festival.

Oltre alle opere in concorso, tra cui verrà decretato il Miglior Film per ciascuna categoria che riceverà un premio in denaro, il programma del BFF sarà arricchito da cinque serate speciali in riva al lago con proiezioni e incontri alla presenza di altrettanti ospiti d’eccezione. Non mancherà inoltre la sezione BFF Books, dedicata agli incontri con gli autori di libri sempre percorrendo la traiettoria ideale tracciata dal tema della manifestazione.

Venue principale del festival sarà il parco di Villa Carrara Bottagisio, location dal fascino suggestivo che ospiterà le proiezioni serali sul lungolago, mentre le proiezioni dei film in concorso si terranno come di consueto presso il Cinema Corallo, nel cuore di Bardolino.

“Il Bardolino Film Festival ha ormai consolidato la sua presenza nel nostro territorio. La sempre maggiore frequenza di spettatori ai tanti eventi di cui si compone questa manifestazione, nel corso degli anni ha portato ad un incremento dell’interesse per il cinema da parte dei nostri concittadini, oltre a rappresentare un’attrattiva turistica legata anche alla location privilegiata del “Villaggio del cinema”, allestito presso il Parco di Villa Carrara, prospicente alle sponde del lago di Garda. Si conferma quindi la volontà’ dell’amministrazione comunale di impegnare energie e risorse in questo progetto come peraltro confermato dalle scelte espresse dal mio assessorato, con la realizzazione durante i mesi invernali di un cineforum a cadenza mensile con la proiezione di film di grande attualità nel Cinema Teatro Corallo, divenuto di recente di proprietà del Comune di Bardolino. Il nostro territorio esprime così il meglio delle proprie potenzialità coniugando bellezza e cultura. Il Bardolino Film Festival si conferma una grande ed importante testimonianza di tutto ciò” dichiara Nica Currò, Assessore alla Cultura del Comune di Bardolino.

 

redazione
25 Gennaio 2024

Festival

Festival

Fescaaal 2024, apre ‘Fremont’ di Babak Jalali

Il 33° Festival del Cinema Africano d'Asia e America Latina - FESCAAAL si terrà dal 3 al 12 maggio: 10 giorni di proiezioni, 42 film di cui 20 prime italiane e 2 prime mondiali

Festival

Sicilia Queer, svelate la retrospettiva su Matías Piñeiro e la giuria

Il regista argentino sarà omaggiato a Palermo e al festival di Revine Lago. Tra i giurati del Sicilia Queer filmfest troviamo Carlo Chatrian e Anna Hints

Festival

Lo Spiraglio 2024, ‘Anna’ di Marco Amenta è il Miglior film

La 14ma edizione del Festival della salute mentale ha premiato anche Matteo Garrone

Festival

La Milanesiana premia Antonio Rezza e Flavia Mastrella

Dal 2 maggio al 9 agosto torna La Milanesiana, il festival itinerante ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi. Tra gli ospiti la poetessa canadese Anne Carson, il Premio Nobel per la Letteratura Jon Fosse e la coppia di artisti Antonio Rezza e Flavia Mastrella


Ultimi aggiornamenti