Addio alla regista Eleanor Coppola, moglie di Francis

La regista e sceneggiatrice aveva 87 anni. La figlia Sofia Coppola le ha dedicato il suo ultimo film, Priscilla


È morta nella sua casa di Rutherford, in California, la regista e sceneggiatrice Eleanor Coppola, moglie di Francis Ford Coppola e madre di Sofia. Aveva 87 anni.

Nata a Los Angeles il 4 maggio 1936, Eleanor è cresciuta a Orange County, ma tornò a Los Angeles per studiare all’Università della California, dove ha incontrato il marito mentre lavorava come assistente alla regia sul set del suo debutto nel 1963, Dementia 13. Dopo avere diretto per anni documentari incentrati sul making of dei film di suo marito e sua figlia (tra cui il popolare Viaggio all’inferno, sul dietro le quinte di Apocalypse Now), recentemente era passata ai film di finzione, scrivendo e dirigendo Parigi può attendere e Love is Love is Love (2020), suo ultimo lavoro. Oltre a Sofia, Eleonor e Francis hanno avuto altri due figli: Gian-Carlo, morto tragicamente a 22 anni in un incidente in barca, e Roman, 58 anni.

A inizio ottobre la stessa Sofia Coppola non aveva partecipato alla proiezione del suo film Priscilla al New York Film per stare con lei. “Sono con mia madre, alla quale questo film è dedicato”, aveva scritto la sceneggiatrice regista in una dichiarazione letta dal produttore Youree Henley. Francis Ford Coppola, tra un mese, sarà tra i protagonisti del Festival di Cannes, con il suo Megalopolis.

13 Aprile 2024

farewell

farewell

I funerali di Gaetano Di Vaio, Martone “Mi inchino all’artista”

La Napoli del cinema si è stretta nell'ultimo saluto al produttore, attore e regista, scomparso a 56 anni dopo un tragico incidente in scooter

farewell

Ucciso a Los Angeles Johnny Wactor, attore di ‘General Hospital’

I ladri gli hanno sparato durante un tentativo di furto. Aveva 37 anni

farewell

È morto Richard Sherman, compositore di Mary Poppins

Il musicista di colonne sonore come quella de Il libro della giungla aveva 95 anni

farewell

È morto Caleb Carr, autore de ‘L’alienista’

Lo scrittore newyorkese aveva 68 anni. Dal suo romanzo più celebre è stata tratta l'omonima serie tv con protagonista Daniel Brühl


Ultimi aggiornamenti