A Tavolara Geppi Cucciari conduce “Una notte in Italia”

La conduttrice modererà gli incontri con il pubblico e gli ospiti del festival insieme a Piera Detassis e Stefania Ulivi, nella suggestiva piazzetta Gramsci di Porto San Paolo


Dall’ 1 al 16 luglio si terrà la 33ª edizione del festival “Una notte in Italia” a Tavolara, con una presenza fedele di spettatori che raggiungono l’isola omonima solo via mare per le proiezioni serali nel fine settimana. Le serate saranno guidate da Geppi Cucciari, che modererà anche gli incontri con il pubblico e gli ospiti del festival insieme a Piera Detassis e Stefania Ulivi, nella suggestiva piazzetta Gramsci di Porto San Paolo.

Quest’anno verrà anche reso omaggio fotografico ai 90 anni dalla nascita di Gianmaria Volontè. A San Teodoro, invece, presso l’ufficio turistico in piazza Mediterraneo, sarà possibile visitare la mostra fotografica “Paesaggi del cinema italiano”, curata da Antonio Maraldi del centro Cinema di Cesena.

Fin dalle sue origini, il festival è stato ecologico e si svolge all’interno dell’Area Marina Protetta, nella Peschiera di San Teodoro, nella piazzetta di Porto San Paolo e nell’isola di Tavolara.

L’apertura ufficiale del festival avverrà il 11 luglio alle ore 21 presso la Peschiera di San Teodoro, con la proiezione del film Mixed by Erry, diretto da Sydney Sibilia e con la presenza degli attori Luigi D’oriano e Cristiana Dell’Anna. Geppi Cucciari e Piera Detassis introdurranno l’evento.

Il 12 luglio, sempre alla Peschiera di San Teodoro, ci sarà un omaggio al grande Gigi Riva con la proiezione del film Nel cielo un rombo di tuono – Gigi Riva, diretto da Riccardo Milani, che sarà presentato dal regista stesso. Il 13 luglio, nella piazzetta Gramsci di Porto San Paolo, verrà presentato il cortometraggio vincitore dei David di Donatello 2023, Le Variabili Dipendenti di Lorenzo Tardella, che sarà accompagnato dal regista stesso, insieme alla proiezione del documentario vincitore dei David di Donatello 2023, Il Cerchio, diretto da Sophie Chiarello, con la presenza di Francesca Cima, produttrice del film per la Indigo Film.

Dal 14 al 16 luglio, le proiezioni si terranno sull’isola di Tavolara: il 14 luglio si vedrà il debutto di Davide Gentile con il suo film Denti da Squalo. Il 15 luglio verrà proiettato il film di Paolo Virzì, Siccità, con la partecipazione straordinaria di Tommaso Ragno e Emanuela Fanelli, premiata come migliore attrice non protagonista ai David di Donatello 2023.

Il 16 luglio, l’edizione 2023 di Una Notte in Italia si concluderà con la proiezione del film vincitore del David di Donatello 2023, Le otto Montagne, diretto da Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch, tratto dall’omonimo romanzo premio Strega di Paolo Cognetti. Prima della proiezione, saranno mostrate immagini esclusive di “Un viaggio fotografico speciale dietro le quinte del set”, scattate da Alberto Novelli, storico fotografo di Una notte in Italia.

In occasione dell’edizione 2023 di “Una notte in Italia”, verranno realizzate delle magliette con un disegno del famoso stilista Antonio Marras.

Il festival di quest’anno è iniziato il 10 giugno al teatro “La Cupola” di San Teodoro, con un incontro con Salvatore Mereu e Gianluca Arcopinto, che hanno preceduto la proiezione del film Bentu, diretto dal regista dorgalese. Il 10 e 11 giugno, presso il Politecnico Argonauti di Olbia, si è tenuto il workshop “Produrre e organizzare il cinema” tenuto da Gianluca Arcopinto. Il 23 giugno, nella piazzetta Gramsci di Porto San Paolo, è stato reso omaggio a Giorgio Gaber con lo spettacolo “Gaber, monologhi e canzoni”, interpretato da Neri Marcorè e Domenico Mariorenzi. Il 28 giugno, presso l’anfiteatro Ceroli di Porto Rotondo, è stata proiettata la pellicola La terra delle donne, diretta da Marisa Vallone, con la presenza dell’attrice protagonista Paola Sini.

Ang
07 Luglio 2023

Festival

Festival

Sicilia Queer, svelate la retrospettiva su Matías Piñeiro e la giuria

Il regista argentino sarà omaggiato a Palermo e al festival di Revine Lago. Tra i giurati del Sicilia Queer filmfest troviamo Carlo Chatrian e Anna Hints

Festival

Lo Spiraglio 2024, ‘Anna’ di Marco Amenta è il Miglior film

La 14ma edizione del Festival della salute mentale ha premiato anche Matteo Garrone

Festival

La Milanesiana premia Antonio Rezza e Flavia Mastrella

Dal 2 maggio al 9 agosto torna La Milanesiana, il festival itinerante ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi. Tra gli ospiti la poetessa canadese Anne Carson, il Premio Nobel per la Letteratura Jon Fosse e la coppia di artisti Antonio Rezza e Flavia Mastrella

Festival

Bellaria Film Festival, apre ‘L’Empire’ di Bruno Dumont

Il regista francese presenterà in anteprima italiana il suo ultimo film, vincitore dell'Orso d'Argento. Tra gli ospiti del festival anche Alice Rohrwacher e Barbara Ronchi


Ultimi aggiornamenti