A Lezione di Easter Egg con Super Mario Bros

Il nuovo film animato di Super Mario presenta una quantità sconfinata di citazioni e riferimenti al mondo dei videogiochi e non solo. Vi raccontiamo i migliori


Nel pieno del periodo pasquale non si può non parlare di Easter Egg (letteralmente uova di Pasqua), termine utilizzato per descrivere quei piccoli riferimenti o citazioni nascosti all’interno di un’opera audiovisiva. Guarda caso, il weekend pasquale coincide con il primo fine settimana nelle sale di Super Mario Bros.Il film, lungometraggio che ha reinventato completamente il concetto di Easter Egg. 

Il film è, infatti, un gigantesco collage di citazioni che riescono sorprendentemente a essere coerenti le une con le altre. Si può dire che non esiste nessun elemento all’interno del film che non sia tratto da uno dei giochi di Super Mario o dall’ecosistema Nintendo in generale: ogni personaggio, oggetto o ambientazione è un chiaro riferimento che si potrebbe andare a collocare nella 40ennale timeline videoludica di Super Mario. Parlare di Easter Egg nello specifico è dunque praticamente impossibile, perché ogni inquadratura del film, in qualche modo, ne contiene alcuni, più o meno espliciti che siano. 

Già nei primi minuti ne possiamo elencare molteplici come il nome della pizzeria Punch Out, chiaro riferimento all’omonimo videogioco, che viene citato anche in numerosi quadri al suo interno, oppure il fatto che la doppiatrice della donna nello spot con cui inizia il film sia doppiata dalla stessa attrice che doppiava Peach nella classia serie animata. O ancora l’omaggio al videogame Kid Icarus, a cui gioca Mario nella sua stanza. Lo stesso personaggio di Spike è un chiaro riferimento a Foreman Spike, il capo di Mario e Luigi nel videogioco Wrecking Crew del 1985, gioco che fu fonte d’ispirazione tra l’altro per il classico Disney Ralph Spaccatutto.

 

Ci sono poi alcuni riferimenti un po’ più velati a opere non videoludiche: il cane che aggredisce i protagonisti sembra uscito da Pets (citazione interna al film di Illumination), alcuni veicoli della scena di inseguimento sulla pista arcobaleno sono palesemente ispirati a Mad Max: Fury Road. Per le citazioni di casa Marvel, invece, bisogna scomodare Ant-Man e Iron Man per due sequenze abbastanza evidenti, che però richiederebbero degli spoiler. 

L’elenco sarebbe praticamente infinito, ma concludiamo con una delle più intriganti. Charles Martinet, voce originale di Super Mario, doppia il personaggio del padre di Mario e al tempo stesso quello del fratello Giuseppe, tratto da un cortometraggio animato indipendente. Giuseppe appare nei primissimi minuti del film mentre sta giocando a una sorta di Donkey Kong, videogioco del 1981 che sarà poi ampiamente citato nella sequenza ambientata nel mondo dei Kong. Le sembianze di Giuseppe (che indossa una salopette e una maglia con colori invertiti rispetto a Mario) sono chiaramente quelle di Jumpman, nome originale del personaggio di Mario che fece la sua prima comparsa proprio in Donkey Kong.

Insomma Martinet interpreta sia il padre di Mario che la sua versione originale, in una scatola cinese di Easter Egg che ben rappresenta la natura squisitamente citazionista del nuovo film targato Nintendo e Illumination. Un lungometraggio che, nonostante, sia uscito da poche ore sta già facendo impazzire gli appassionati di tutto il mondo, che si sfidano a trovare il maggior numero di riferimenti possibili. Vista la mole di citazioni e omaggi presenti, la ricerca non sarà di certo breve. 

07 Aprile 2023

Animazione

Animazione

‘Piece by Piece’, la vita di Pharrell Williams in versione Lego

È stato rivelato il trailer dell'originale biopic d'animazione ripercorre l'avventura musicale del grande cantautore "un mattoncino alla volta"

Animazione

‘Adventure Time’, annunciato il film animato

All'Annecy Animation Festival Warner Bros. ha annunciato che il lungometraggio della storica serie è in fase di sviluppo

Animazione

‘Linda e il Pollo’, l’acclamato film animato francese arriva in sala

Il film di Chiara Malta e Sébastien Laudenbach, vincitore dell'Oscar francese come Miglior film d'animazione ai César, sarà in sala dal 5 settembre

Animazione

‘Arcane 2’, Vi contro Jinx nel teaser trailer

Le due sorelle, ora rivali, tornano come protagoniste della serie animata in arrivo a novembre su Netflix


Ultimi aggiornamenti