‘Unwanted’, su Sky la migrazione tra realtà e finzione

Sky ha pubblicato il trailer ufficiale di Unwanted – Ostaggi del mare, in arrivo dal 3 novembre. Liberamente ispirata a Bilal, il libro di Fabrizio Gatti, la serie è diretta da Oliver Hirschbiegel. Protagonisti sono Marco Bocci e Jessica Schwarz


Mentre Io Capitano di Matteo Garrone colleziona premi in giro per il mondo e sfiora i 3 milioni di euro d’incasso, un’altra storia di migrazione si prepara ad attirare l’attenzione del pubblico, questa volta sul piccolo schermo. Sky ha pubblicato il trailer ufficiale di Unwanted – Ostaggi del mare, la nuova serie originale attesa su Sky e NOW dal 3 novembre. Liberamente ispirata a Bilal, il libro di Fabrizio Gatti (edito da La Nave di Teseo) sul suo viaggio sotto copertura fra i migranti sulle rotte fra Africa ed Europa, la serie è diretta da Oliver Hirschbiegel, ed è stata creata e scritta da Stefano Bises, con Marco Bocci e Jessica Schwarz.

A differenza del film di Garrone, che si concentra sulla traversata di due ragazzi senegalesi, la serie Sky in otto episodi parte dagli stessi presupposti per raccontare una storia totalmente di finzione. Tutto inizia quando una nave da crociera, la Orizzonte, piena di turisti occidentali, trae in salvo un gruppo di migranti a seguito del naufragio della loro imbarcazione. Le storie dell’equipaggio e dei passeggeri della crociera si intrecceranno con quelle dei nuovi ospiti della nave. La situazione precipiterà quando alcuni dei migranti, scoperto che la crociera si muove verso la Libia, dalla quale sono partiti, per la disperazione decidono di prendere in ostaggio la nave, trasformando la crociera in un teatro di scontro dove si scaricheranno tutti i conflitti scatenati dalle migrazioni.

Girata in inglese, italiano, tedesco, francese e diversi dialetti africani, la serie è interpretata da un numerosissimo cast multiculturale capitanato da Marco Bocci e Jessica Schwarz, e che comprende Dada Bozela, Hassan Najib, Jonathan Berlin, Jason Derek Prempeh, Cecilia Dazzi, Francesco Acquaroli, Barbara Auer, Sylvester Groth, Marco Palvetti, Denise Capezza, Nuala Peberdy, Samuel Kalambay, Amadou Mbow, Edward Asante Apeagyei, Reshny Massaka, Onyinye Odokoro, Massimo De Lorenzo, Scot Williams.

Durante le varie fasi della produzione sono state adottate misure volte a limitare l’impatto sull’ambiente, riducendo così le emissioni di gas serra e mirando a ottenere l’ambita certificazione di sostenibilità Albert. Una scelta in linea con l’impegno del gruppo Sky che, con la campagna Sky Zero, punta a essere la prima media company in Europa a diventare Net Zero Carbon entro il 2030.

09 Ottobre 2023

Serie

Serie

‘The Penguin’ con Colin Farrell su Sky in contemporanea USA

La serie DC Comics spin-off di 'The Batman' uscirà su Sky e Now entro quest'anno

Serie

‘Only Murders in the Building 4’, da NY a LA e ritorno nel trailer

Steve Martin, Martin Short e Selena Gomez tornano nell'acclamata crime comedy in arrivo su Disney+ dal 27 agosto

Serie

‘La vita che volevi’. Personaggi in cerca di…?

Da Napoli a Lecce, una ricerca fisica ed emotiva sul passato, sull'amore e sulla genitorialità

Serie

‘La vita che volevi’. Una storia contemporanea fatta di dolori e di passioni

Protagonista una persona T raccontata nella sua normalità e nella sua quotidianità, qui scombussolata da un evento del passato


Ultimi aggiornamenti