Tutti i numeri di Giffoni 53: “un’edizione straordinaria”

Il Giffoni Film Festival ha diffuso i numeri della sua 53ma edizione. Un’edizione “straordinaria” che ha saputo generare solidarietà, integrazione, coesione, voglia di stare insieme


Il Giffoni Film Festival ha diffuso i numeri della sua 53ma edizione. Un’edizione “straordinaria” che ha saputo generare solidarietà, integrazione, coesione, voglia di stare insieme.

In dieci giorni di festival in totale sono state registrate 360mila presenze fisiche. 6500 i giurati presenti provenienti da ogni parte d’Italia e da oltre 35 Paesi stranieri.  Fanno il paio con questi numeri quelli relativi alle sale cinematografiche che ospitano le giurie ed i film in concorso. Sono quattro le sale fisse per un totale di circa 1550 posti a cui si aggiungono due tensostrutture da 1600 posti per un totale di 3150 posti a sedere su doppi e tripli turni per consentire a tutti i Giffoner di assistere alle proiezioni in programma.

Circa settantamila coloro che, nei dieci giorni, hanno preso parte ai concerti di Giffoni Music Concept che si sono svolti in Piazza Lumiere. Numeri da capogiro anche in riferimento agli ospito che, in totale, sono stati 420 tra attori, registi, rappresentanti delle istituzioni, della scienza, dell’arte, del giornalismo, dell’innovazione e della cultura.

Queste cifre, ovviamente, portano un riscontro anche sui settori dell’ospitalità e della ristorazione, entrati in fermento nei giorni passati, grazie all’intensa attività del festival.

Vanno anche considerati i numeri relativi al web e alla comunicazione, partendo dai dati OTS (Opportunity to see). Dal 5 al 31 luglio gli OTS sono stati 1.368.296.618. Si tratta della frequenza media e del numero di opportunità che un pubblico ha di vedere e capire un annuncio di qualsiasi genere e veicolato attraverso qualunque strumento relativo ad un evento. Due milioni le interazioni sui portali del www.giffonifilmfestival.it e giffoni.it. L’età media degli utenti è tra i 18 ed i 45 anni. Oltre all’Italia i Paesi che hanno interagito di più con Giffoni sono Brasile, Regno Unito, Stati Uniti d’America, Germania, Francia, Irlanda, Olanda, Canada, India, Australia, Svezia, Polonia e Russia.

Interessanti, sempre in riferimento al web, ancora altri dati. Il picco di esposizione massima si è registrato tra il 28 ed il 29 luglio, ultime due giornate di festival, a conferma di un’attenzione crescente a mano a mano che si andava avanti con il programma, con una media pari al +25% rispetto ai giorni precedenti. In termini assoluti quest’anno i dati sono superiori al doppio di quelli raggiunti lo scorso anno, con un numero di visite che è più che raddoppiato rispetto a #Giffoni52.

redazione
02 Agosto 2023

Giffoni 2023

Giffoni 2023

‘Il più bel secolo della mia vita’ tra i vincitori di Giffoni 53

Sono stati annunciati i vincitori della 53ma edizione del Giffoni Film Festival. A Il più bel secolo della mia vita con Sergio Castellitto, Valerio Lundini e Carla Signoris il premio nella sezione Generator+18

Giffoni 2023

Gubitosi: “Giffoni 53, una splendida avventura vissuta nella felicità”

Il fondatore del Giffoni Film Festvial Claudio Gubitosi ha salutato un'edizione numero 53 del festival da oltre 370mila presenze, annunciando le date della 54esima, in programma dal 19 al 28 luglio prossimo

Giffoni 2023

Seconda stagione di DI4RI dal 14 settembre

I primi sette episodi della seconda stagione di DI4RI, la serie italiana per ragazzi creata da Simona Ercolani prodotta da Stand By Me, saranno disponibili in Italia su Netflix dal 14 settembre 2023. Il lancio al Festival di Giffoni

Giffoni 2023

Lucia Borgonzoni a #Giffoni53: “Raccontiamo la cultura, è la cosa più avvincente”

La sottosegretaria ospite al Festival di Valle Piana: sull’AI dice che “anche nel nuovo tax credit faremo un regolamento e metteremo dei paletti su quello che fa l'uomo nell'arte e cosa può fare la macchina


Ultimi aggiornamenti