Tom Holland torna a teatro, sarà Romeo a Londra

L’attore celebre per il suo ruolo di Spider-Man reciterà in un nuovo adattamento di Romeo & Giulietta diretto da Jamie Lloyd, in scena dall’11 maggio al 3 agosto al Duke of York’s Theatre di Londra


Ieri Tom Holland aveva rivelato che sarebbe presto arrivata un’importante notizia: l’annuncio di oggi, però, avrà spiazzato buona parte dei fan, ad eccezione di quelli londinesi. L’attore celebre per il suo ruolo di Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe, infatti, tornerà a teatro, il suo primo e indimenticato amore ai tempi del musical Billy Elliot, recitando in un nuovo adattamento di Romeo & Giulietta, in scena dall’11 maggio al 3 agosto al Duke of York’s Theatre di Londra.

Alla regia troviamo Jamie Lloyd, che si affiderà a un testo curato da curato Nima Taleghani: “Tom Holland è uno dei giovani attori più grandiosi e maggiormente entusiasmanti al mondo. – ha dichiarato Lloyd – Riaccoglierlo nel West End è un onore”.

Non sono stati rivelati altri componenti del cast dello spettacolo. Ma i nomi coinvolti fanno già presagire una produzione imperdibile che proverà a ridare nuova vita al capolavoro senza tempo di William Shakespeare. Abbastanza, perché no, per programmare un viaggio estivo a Londra, proprio nelle 12 settimane di programmazione. I biglietti non sono ancora acquistabili, ma è possibile registrarsi su un sito apposito per avere una priorità di accesso.

redazione
06 Febbraio 2024

Attori

Attori

‘Gloria!’, Sara Mafodda: “A 9 anni scrissi una lettera a Morricone”

Tra le protagoniste del debutto alla regia di Margherita Vicario, l'attrice ha raccontato a CinecittàNews l'incredibile avventura di 'Gloria!', dal set alla prima in Concorso a Berlino

Attori

Ludovica Bizzaglia: “Sul set provo un senso di appartenenza che mi fa stare bene”

L'attrice romana, 27 anni, ci parla del suo ruolo in Flaminia, opera prima di Michela Giraud, attualmente nelle sale, e dell'importanza per lei di fare questo mestiere, nonostante le complessità

Attori

Artisti 7607 cita in giudizio Netflix, la risposta della piattaforma

La società che gestisce i diritti di attori come Neri Marcorè, Elio Germano e Valerio Mastandrea ha accusato Netflix di offrire compensi irrisori

Attori

Jonathan Majors, arriva la sentenza: non andrà in carcere

L'attore, che rischiava un anno di detenzione, dovrà soltanto partecipare per un anno a un programma contro la violenza domestica


Ultimi aggiornamenti