‘The Apprentice’, il film su Trump senza distribuzione in USA

"La lezione è che quando critichi una persona potente devi avere un’altra persona potente che ti protegge", ha dichiarato il regista Ali Abbasi al Washington Post. Secondo la testata USA, dietro la mancata distribuzione si celerebbe un importante grande elettore dell'ex Presidente

‘The Apprentice’, il film su Trump senza distribuzione in USA

Il film sul giovane Donald Trump, presentato a Cannes nel 2024, ha un distributore in USA, e secondo il Washington Post non si tratterebbe di un caso. Dietro la mancata distribuzione del film di Ali Abbasi con Sebastian Stan nel ruolo dell’ex Presidente degli Stati Uniti d’America si celerebbe infatti Daniel Snyder, miliardario, un tempo proprietario della squadra di football dei Washington Commanders. Snyder, come lo stesso Washington Post nota, sarebbe persino stato produttore della pellicola che starebbe cercando di fermare in patria.

Snyder è un grande elettore di Trump avendo donato oltre un milione di dollari alla sua campagna presidenziale del 2016 e 100 mila dollari allo sforzo per la rielezione nel 2020. Adottata dalla distribuzione internazionale, la pellicola imperniata sulla relazione quasi filiale del giovane tycoon con l’avvocato Roy Cohen (interpretato da un Jeremy Strong largamente applaudito sulla Croisette) non ha però ancora una data di uscita negli USA. Neanche Briarcliff, un distributore indipendente il cui fondatore, Tom Ortenberg, ha la fama di prediligere film scomodi e che sembrava interessato, ha dato finora luce verde.

“Tutto perché a Snyder il film non piace”, scrive oggi il Washington Post citando cinque diverse fonti vicine alla produzione. “La lezione è che quando critichi una persona potente devi avere un’altra persona potente che ti protegge”, ha detto Abbasi al Post senza entrare, per ragioni legali, nei dettagli del negoziato. Fonti vicine a Kinematics, parlando protette dall’anonimato, hanno smentito le insinuazioni. Di avviso opposto gli informatori del Post secondo cui l’ex proprietario dei Commanders starebbe tenendo ostaggio il film “con la ben nota tecnica del catch and kill”, la pratica di alcuni tabloid di acquistare scoop per prevenirne la diffusione.

autore
27 Giugno 2024

Distribuzione

Distribuzione

Stefano Accorsi: “Il mio villain Maxime, un portatore involontario di valori sani”

L’attore per la prima volta doppia un cartoon e si racconta nel ruolo dell’antagonista di Gru, protagonista di Cattivissimo Me 4, dal 21 agosto 2024 al cinema con Universal Pictures

Distribuzione

‘Stella è innamorata’, il film di Sylvie Verheyde nelle sale il 19 settembre

Presentato al Locarno Film Festival, è un racconto di formazione che racconta con leggerezza i terremoti emotivi dell’adolescenza. Con Flavie Delangle, Marina Fois e Benjamin Biolay

Distribuzione

‘Il Monaco che vinse l’Apocalisse’, a dicembre in sala con TVCO International

C’è l’accordo per la distribuzione del film di Jordan River dedicato alla figura di Gioacchino da Fiore, un viaggio poetico e fantastico tra gli archetipi dell’esistenza e il viaggio dantesco ultraterreno.

Dune 2
Distribuzione

‘Dune 3’ uscirà lo stesso giorno del prossimo film di Star Wars?

Il nuovo film di Denis Villeneuve, che con ogni probabilità sarà Dune: Messiah, uscirà il 18 dicembre 2026, la stessa data in cui è fissato un atteso nuovo titolo del franchise di Star Wars


Ultimi aggiornamenti