Super Mario è sempre primo, le nuove uscite non sfondano

Super Mario è sempre primo, le nuove uscite non sfondano


Per capire come è andato il botteghino del fine settimana partiamo dai numeri: – 15 per cento rispetto a quello scorso (ieri, domenica, – 22,5 per cento su quella precedente). Insomma è chiaro che le nuove uscite non hanno rivoluzionato il Box Office che vede sempre primo Super Mario Bros. – Il film che, con altri quasi 4 milioni di euro e mezzo milione di euro, ha raggiunto, in due weekend, 13,2 milioni di euro totali, diventando così già il quinto miglior incasso in Italia dall’inizio della pandemia per la contentezza di Universal che lo distribuisce.

Al secondo posto Russell Crowe, con L’esorcista del Papa, ha superato la soglia ‘psicologica’ del milione di euro di incasso mentre in terza posizione troviamo un titolo sempre Warner Bros.,  Air – La storia del grande salto di e con Ben Affleck che perde solo un 26 per cento rispetto al weekend scorso di esordio, indizio di un ottimo passaparola, e raggiunge, con altri 770mila euro, un totale di 2,2 milioni di euro.

Il secondo debutto in classifica è italiano, Scordato è quarto ma con una forbice già molto ampia rispetto a Air – La storia del grande salto. Per capirci il film di e con Rocco Papaleo distribuito da Vision Distribution ha ottenuto 54mila presenze, la metà esatta del film con Matt Damon sulla storia delle scarpe Air Jordan.

A questo punto la classifica inizia già a svuotarsi di spettatori e di esordi, mantenendo le posizioni della scorsa settimana, consentendo però a un film evento come Metallica: 72 Reasons di comparire al nono posto con 8mila presenze e 121mila euro grazie al prezzo del biglietto maggiorato.

In questo quadro fa bella figura al settimo posto Mia di Ivano De Matteo (01 Distribution) che ha superato il mezzo milione in due settimane così come Stranizza d’amuri di Beppe Fiorello (Bim Distribuzione) in quattro settimane al decimo con più di 800mila euro. Da segnalare, appena fuori classifica, tre titoli che hanno avuto, in maniera diversa, il plauso della critica: As bestas di Rodrigo Sorogoyen (Lucky Red / Movies Inspired) all’undicesimo posto con 10mila presenze e 65mila euro, Passeggeri nella notte di Mikhaël Hers (Wanted Cinema) al tredicesimo con 8mila spettatori e 52mila euro, I pionieri di Luca Scivoletto (Fandango) al sedicesimo con 6mila presenze e  44mila euro.

Ecco la Top Ten con in grassetto gli esordi del fine settimana. Dati Cinetel

1. Super Mario Bros. – Il film: 3.866.863 euro/519.400 spettatori; 599 schermi/6.456 euro media per cinema; totale 13.287.306 euro

2. L’esorcista del Papa: 1.081.933 euro/146.402 spettatori; 326/3.319; tot. 1.081.933

3. Air – La storia del grande salto: 770.708 euro/107.308 spettatori; 452/1.705; tot. 2.224.730

4. Scordato: 357.631 euro/54.036 spettatori; 311/1.150; tot. 358.735

5. John Wick 4: 311.069 euro/39.774 spettatori; 210/1.481; tot. 5.185.718

6. Dungeons & Dragons – L’onore dei ladri: 279.429 euro/37.711 spettatori; 230/1.215; tot. 2.463.804

7. Mia: 185.898 euro/27.063 spettatori; 290/641; tot. 541.193

8. I tre moschettieri: D’Artagnan: 165.947 euro/23.906 spettatori; 310/535; tot. 608.604

9. Metallica: 72 Reasons: 121.834 euro/8.183 spettatori; 200/609; tot. 121.834

10. Stranizza d’amuri: 105.310 euro/14.970 spettatori; 109/966; tot. 858.882

17 Aprile 2023

Box Office. L'analisi

Box Office. L'analisi

I Me Contro Te ancora in vetta nel primo fine settimana promozionale di Cinema in Festa

Il primo giorno con il prezzo del biglietto a 3,50 euro segna un -39,1 per cento di presenze rispetto a quello del 2023

Box Office. L'analisi

Me Contro Te in vetta alla classifica ma, per la prima volta, di poco sopra il milione di euro

Al secondo posto l'animazione giapponese Haikyu!! – Battaglia all’ultimo rifiuto mentre Valeria Golino con L'arte della gioia e Luca Barbareschi con The Penitent esordiscono in settima e ottava posizione

Box Office. L'analisi

‘Furiosa: A Mad Max Saga’ subito in vetta non rivitalizza il Box Office

Non vanno bene le nuove uscite come Vangelo secondo Maria al quarto posto e Marcello mio al nono

Box Office. L'analisi

‘IF – Gli amici immaginari’ è primo in un fine settimana ancora negativo per incassi

Una storia nera esordisce al decimo posto superato da Il segreto di Liberato nono nel suo secondo weekend. I dannati di Minervini è fuori dalla Top Ten che segna -61,3 per cento sul 2023


Ultimi aggiornamenti