Serie tv: i consigli di Cinecittà News

Diamo il via a una rubrica quindicinale in cui vi raccontiamo le serie più cool del momento


È una una sorta di legge naturale del nostro tempo: prima o poi la domanda sulla serie tv da vedere raggiunge ognuno di noi. Le possibilità che si presenti, dicono gli esperti (ovvero tutti noi che ci siamo passati) aumentano vertiginosamente con l’appropinquarsi del week end. In prossimità del ponte di Ognissanti, poi, diventa sostanzialmente una certezza. Per arrivare pronti al quesito è bene prepararsi per tempo. Abbiamo allora selezionato cinque serie tv che, ognuna per una motivazione diversa, sono perfette per essere iniziate proprio in questi giorni.

Boris 4, Disney+

Del ritorno di Boris avevamo già parlato in questo articolo, dopo aver visto alla Festa del Cinema di Roma in collaborazione con Alice nella Città i primi 2 episodi e aver intervistato i protagonisti. Dal 26 ottobre tutta la stagione, la quarta, è disponibile su Disney+, 8 episodi da poco più di mezz’ora. Per chi ha già visto le prime tre stagioni non c’è bisogno di un consiglio di visione. Per coloro che invece hanno la fortuna di poter vedere Boris per la prima volta (le precedenti stagioni sono tutte su Disney+) e dovessero chiedersi perché farlo, la risposta è semplice: perché Boris è, sic et simpliciter, la più importante serie tv mai prodotta in Italia

 

 

 

The Bear, Disney+

C’è una famosa citazione di Boris a proposito della qualità. Ecco, per chi, a differenza di René Ferretti, non si sia stancato della qualità, The Bear è perfetta. Otto episodi da mezz’ora circa. Racconta la storia di Carmy (Jeremy Allen White), un giovane e talentuosissimo chef che torna a Chicago per rilevare il ristorante del fratello morto suicida. È una serie che toglie quella patina di coolness che ammanta il racconto della cucina in televisione, restituendole sangue, sudore e lacrime. Un pronostico? Ne risentiremo parlare, e molto, agli Emmy 2023.  

 

 

The Watcher, Netflix 

Nel week end di Halloween un po’ di horror è d’obbligo. The Watcher, che è attualmente la serie più vista su Netflix, racconta la storia di una coppia, Nora e Dean Brannock (interpretati da Naomi Watts e Bobby Cannavale) che con un investimento da oltre un milione di dollari compra quella che crede essere la casa dei sogni. Un susseguirsi di vicissitudini, però, faranno cambiare decisamente idea ai due. The Watcher, 7 puntate da 50 minuti circa, è ideata da Ryan Murphy, una sorta di Re Mida della serialità: Nip/Tuck, Glee, American Horror Story, American Crime Story e Dahmer, altra serie Netflix che è uscita a settembre ma è ancora stabilmente nella top 3 dei contenuti più visti sulla piattaforma. Come Dahmer, anche The Watcher è tratta da una storia vera.

 

House of The Dragon, Sky/NowTv 

Del prequel di Game of Thrones se ne è parlato moltissimo ed è stato accolto come la serie tv dell’anno, quantomeno nelle aspettative, considerando il solido seguito del Trono di Spade. Proprio lunedì 31, tra l’altro, verrà rilasciato il decimo e ultimo episodio della serie doppiato in italiano (su NowTv, invece, sono già disponibili tutti gli episodi in versione originale sottotitolata). House of The Dragon è composta da 10 episodi da circa un’ora ed è ambientata 200 anni prima degli eventi raccontati nella sorella maggiore in Games of Thrones. Sky ha reso disponibile gratuitamente il primo episodio su YouTube, eccolo qui:

 

Prisma, Amazon Prime Video 

Dopo aver diretto Skam Italia, Ludovico Bassegato ha voluto continuare a raccontare il mondo degli adolescenti italiani, ma stavolta con una storia completamente originale, che ha scritto insieme ad Alice Urciolo. Otto episodi da 40 minuti circa che seguono la storia di un gruppo di ragazzi di Latina e in particolare dei gemelli Andrea e Marco, entrambi interpretati da Mattia Carrano. Le principali tematiche affrontate sono le medesime di Skam, o della straordinaria Utopia: sesso, fluidità, disfunzionalità nei rapporti, bullismo, scoperta di sè. 

 

Tutto Chiede Salvezza, Netflix

Liberamente tratta dall’omonimo romanzo di Daniele Mencarelli, Tutto chiede salvezza è uscita sulla piattaforma il 14 ottobre ed è ancora stabilmente nella top 10 delle serie più viste su Netflix. Scritta e diretta da Francesco Bruni, la serie racconta la storia di Daniele, un ragazzo che si risveglia in un ospedale psichiatrico in seguito a TSO, un ricovero contro la sua volontà. Ogni episodio da circa 45 minuti racconta una giornata delle sette che Daniele dovrà attraversare nell’ospedale, scontrandosi con una realtà che inizialmente gli sembra così distante, ma che imparerà a conoscere e sentire sempre più condivisa. 

Alessio Altieri
29 Ottobre 2022

Serie

Serie

‘Trying’, svelato il trailer della quarta stagione

AppleTV+ ha distribuito le prime immagini dei nuovi episodi dell'acclamata comedy, in arrivo il 22 maggio sulla piattaforma

Serie

‘Prisma’, svelato il teaser della seconda stagione

Dal 6 giugno in esclusiva su Prime Video, la nuova stagione dell'acclamata serie firmata da Ludovico Bessegato

Serie

Sabrina Impacciatore e Domhnall Gleeson nella nuova serie di ‘The Office’

Rivelati i primi nomi coinvolti nello show erede di una delle Sitcom più amate

Serie

Debutto esplosivo per ‘Fallout’, annunciata la seconda stagione

Nei primi quattro giorni dall’arrivo su Prime Video, l'adrenalinica serie è diventata un successo globale, classificandosi tra i primi tre titoli più visti di sempre


Ultimi aggiornamenti