#SERIAMENTE, Natale sul divano con Percy Jackson e Christian De Sica

L'offerta delle piattaforme in periodo natalizio è ricca e sfaccettata: da 'Gigolò per caso' a 'Percy Jackson e gli Dei dell'Olimpo', passando per le serie animate 'Carol e la fine del mondo' e 'What if...? 2'


Torna #SERIAMENTE, serie che fanno sul serio, la rubrica 15nale di CinecittàNews dedicata alle migliori serie tv del momento.

Gigolò per caso – Prime Video

Continua l’offerta di commedie italiane da parte di Prime Video, sempre più specializzata nella valorizzazione dei talenti comici nostrani. Il titolo scelto per accompagnare gli abbonati nel periodo natalizio punta su un nome che in Italia da decenni è sinonimo di Natale: Christian De Sica, protagonista per la prima volta di una serie tv. In Gigolò per caso, l’attore veste alla perfezione i panni di un esperto professionista del sesso per signore che, in seguito a un infarto, dovrà tramandare il mestiere di famiglia, a lungo tenuto segreto, al poco propenso figlio interpretato da Pietro Sermonti. Equivoci hot e situazioni rese esilaranti da due talenti comici come De Sica e Sermonti, dotati di un’alchimia straordinaria.

Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo – Disney +

Dopo la saga cinematografica arriva finalmente nel formato televisivo l’adattamento del popolare romanzo per ragazzi con protagonista il giovane semidio Percy Jackson. Su Disney+ approdano gli 8 episodi della prima attesissima stagione di Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo chiamata a riuscire laddove la versione per il grande schermo aveva fallito, fermandosi solo al secondo capitolo della lunga saga letteraria firmata da Rick Riordan. Un nuovo cast di giovani interpreti ed effetti speciali all’avanguardia permetteranno agli appassionati di riscoprire ancora una volta le avventure del figlio di Poseidone e dei suoi amici.

Carol e la fine del mondo – Netflix

Cosa fareste se mancassero meno di 8 mesi alla fine del mondo? Probabilmente, dopo una prima fase di terrore e disperazione, provereste un forte senso di liberazione. È quello che accade alla stragrande maggioranza delle persone nella serie animata Carol e la fine del mondo, che, di fronte alla minaccia incombente e certa di un’Apocalisse, decidono di godere della vita al massimo, lasciando ogni preoccupazione alle spalle. Cosa che, purtroppo, non riesce alla protagonista Carol. La serie racconta con ironia e grande capacità di approfondimento psicologico l’incapacità di questa donna di mezz’età di lasciarsi andare e vivere pienamente i pochi mesi che le restano. Una storia struggente piena di trovate grottesche e geniali al tempo stesso.

1670 – Netflix

Se ci si vuole cimentare in qualcosa di veramente fuori dagli schemi, niente è meglio di un’altra proposta di Netflix: 1670. Ambientata in Polonia nel XVII secolo, la miniserie in otto episodi e un bizzarro esperimento comico-satirico che gioca sugli stereotipi dell’Europa dell’Est in periodo rinascimentale con un tono pop e surreale a tratti esilarante, che non fa pesare il gap culturale con il paese d’origine. 1670 è come una pietanza dal gusto intenso e, proprio per questo, non adatta a tutti i palati. Una comicità che richiama molto quella dei Monty Python e di Sacha Baron Cohen, ma rivisitata in una salsa originale: l’unico modo per sapere se è nelle vostre corde è assaggiarla.

What If…? 2 – Disney+

Tra le tantissime serie che hanno arricchito il Marvel Cinematic Universe e il palinsesto di Disney+, una delle più apprezzate è sicuramente la serie antologica animata What if…?, che più di tutte ha saputo sfruttare il meccanismo del multiverso. Episodi autoconclusivi godibili singolarmente che affrontano ogni volta una “variante” diversa dei personaggi che abbiamo amato. Epicità, divertimento, avventura: tutti gli elementi che caratterizzano i film targati Marvel si alternano, mescolando i toni e i generi con la libertà creativa assoluta che solo l’animazione può regalare. Un episodio al giorno dal 22 dicembre a Capodanno: il regalo di Natale che tutti i fan della Marvel avrebbero voluto.

23 Dicembre 2023

Seriamente

Seriamente

#SERIAMENTE, i travagli di Jeff Daniels e di Joel Edgerton

Tra le novità di queste settimane segnaliamo Un uomo vero, Dark Matters, Maxton Hall, Il tatuatore di Auschwitz e Bodkin

Seriamente

#SERIAMENTE: detective spettrali, briganti e stalker

Grande offerta nelle ultime settimane da parte di Netflix, che propone serie come Dead Boy Detectives, Briganti e l'acclamata Baby Reindeer

Seriamente

#SERIAMENTE, il gusto vintage di Fallout, Ripley e Sugar

Nell'ultimo periodo hanno debuttato diverse serie che fanno riferimento, ognuna a suo modo, alla prima metà del secolo scorso. Tra la fantascienza, il noir e il thriller

Seriamente

#SERIAMENTE – Problemi di stelle, mutanti e rinnegate

Alla scoperta delle novità seriali del momento: la nuova opera sci-fi di Netflix Il problema dei 3 corpi, il ritorno degli X-Men e l'avventura fantasy di casa Disney Nell Rinnegata


Ultimi aggiornamenti