#SERIAMENTE: da Daisy Jones a Ficarra e Picone

Torna #SERIAMENTE, serie che fanno sul serio, la rubrica 15nale di CinecittàNews dedicata alle migliori serie tv del momento. Oggi parliamo di Daisy Jones and the Six, Incastrati, Unprisoned, Volo MH


Torna #SERIAMENTE, serie che fanno sul serio, la rubrica 15nale di CinecittàNews dedicata alle migliori serie tv del momento.

Daisy Jones & the Six – Prime Video

L’epoca d’oro del Rock, un band di talento che prova a salire la china, i sentimenti che si mettono di traverso. Vista così Daisy Jones & the Six non brilla di certo per originalità, eppure la nuova serie Prime Video può offrire un interessante punto di vista. A decenni dallo scioglimento, avvenuto proprio nel momento più alto della loro carriera, i componenti della band che dà il titolo alla serie raccontano tutta la loro storia, dall’inizio alla fine, in quello che è in tutto e per tutto un finto documentario (mockumentary). Basta questa piccola trovata per dare una spinta diversa al più canonico racconto aspirazionale. Per il resto ci pensano i protagonisti Riley Keough e Sam Caflin, nei panni dei due leader della band: con tutto il loro talento e fascino, rendono credibile una storia che fin dai primi momenti promette emozioni forti e buona musica.

 

Unprisoned – Disney +

Nel 2005 Edwin viene arrestato per l’ennesima volta, lasciando definitivamente da sola la giovane figlia Paige. 17 anni dopo, quando viene scarcerato, ritrova al suo posto una donna in carriera con un figlio adolescente, una donna che vuole avere il meno possibile a che fare con lui. È con questa semplice premessa che inizia Unprisoned, la nuova comedy di Disney+ che, oltre alla bravura e alla presenza scenica dei protagonisti Kerry Washington e Delroy Lindo, vanta la presenza di un elemento troppe volte dimenticato: un buon conflitto dalle dinamiche chiare e funzionali. Edwin, infatti, si ritrova in un mondo completamente diverso da quello che conosceva: tra smartphone, social network e applicazioni di ogni genere, l’uomo ha bisogno disperato della figlia per restare fuori dai guai, proprio quella figlia che vorrebbe tenerlo il più lontano possibile dal giovane nipote facilmente influenzabile. Divertimento e buoni sentimenti sono assicurati.

 

Incastrati 2 – Netflix

In un periodo un po’ scarico di uscite italiane, non lasciatevi scappare Incastrati, la serie di Ficarra e Picone che dopo il successo della prima stagione torna su Netflix con tutto il suo irresistibile brio. Tutti coloro che hanno già visto la prima parte difficilmente si perderanno la continuazione di questa esilarante commedia dalle tinte crime in cui due semplici operatori tv si trovano invischiati in pericolose vicende di mafia. Il nostro consiglio, dunque, è prettamente rivolto a tutti gli altri. Non fatevi intimorire: in totale la serie è composta da 12 episodi da soli 30 minuti ciascuno. Un formato che la rende davvero agile e piacevole da fruire.

 

Volo MH370 – Netflix

Restiamo su Netflix, ma cambiamo completamente genere. A nove anni di distanza, si cerca di fare luce su quello che è a mani basse il più grande mistero dell’aeronautica civile moderna. La docu-serie Volo MH370 racconta la storia dell’omonimo volo internazionale che l’8 marzo 2014 sparì letteralmente nel nulla con il suo carico preziosissimo di 239 anime. Partendo dal disperatissimo dolore dei familiari delle vittime, passando per le opinioni dei professionisti che lavorarono alacremente sul caso, la serie ricostruisce i fatti e prova a scandagliare le più probabili cause che portarono alla disgrazia. Errore umano, guasto meccanico, dirottamento? Per farvi un’idea più chiara, non vi resta che guardare i soli tre episodi di Volo MH370.

 

The English – Paramount +

A poche settimane dall’uscita di Django, diretta da Francesca Comencini per Sky, una nuova serie western al femminile fa capolino su Paramount +. Si tratta di The English, serie in sei episodi con protagonista Emily Blunt nei panni Lady Cornelia Locke, aristocratica chiacchierona in viaggio nel selvaggio west in cerca di vendetta. Ad accompagnarla troviamo Eli (Chaske Spencer), duro e taciturno nativo americano. Due personaggi completamente antitetici che formano una coppia da buddy movie davvero originale che riesce a innestarsi efficacemente nelle meccaniche tipiche del genere. Imperdibile per gli appassionati del western.

 

The Consultant – Prime Video

Poche ore dopo la morte violenta e inaspettata di un giovane genio dell’informatica, fondatore e leader di un innovativo studio di sviluppo per videogiochi, un nuovo ambiguo consulente compare dal nulla. Ha tra le mani un contratto firmato dall’ormai defunto CEO e si mette senza scrupoli a capo dell’azienda, imponendo fin da subito un regime di grottesco e alienante terrore. Toccherà ad alcuni dipendenti, cercare di svelare il mistero che si nasconde dietro l’inquietante figura dell’uomo, interpretato dal due volte premio Oscar Christoph Waltz. Disponibile da pochi giorni su Prime Video, The Consultant è una serie thriller che non vuole mettere a suo agio lo spettatore, ponendolo di fronte a uno dei personaggi più disturbanti degli ultimi anni. Al netto di alcune dinamiche non proprio perfettamente riuscite, l’ interpretazione di Waltz vale da sola il prezzo del biglietto.

11 Marzo 2023

Seriamente

Seriamente

#SERIAMENTE: Jedi coreani, stilisti tedeschi e burattinai tormentati

Disney e Netflix puntano su interpreti di prestigio: da Lee Jung-jae in The Acolyte, a Daniel Brühl in Becoming Karl Lagerfeld, passando per Benedict Cumberbatch in Eric

Seriamente

#SERIAMENTE: un simpatizzante, un gentiluomo e i cigni di Capote

Tantissimi divi di Hollywood approdano sul piccolo schermo, da Robert Downey Jr. ne Il simpatizzante, a Ewan McGregor in Un gentiluomo a Mosca, fino al cast corale di Feud - Capote vs the Swans

Seriamente

#SERIAMENTE, i travagli di Jeff Daniels e di Joel Edgerton

Tra le novità di queste settimane segnaliamo Un uomo vero, Dark Matters, Maxton Hall, Il tatuatore di Auschwitz e Bodkin

Seriamente

#SERIAMENTE: detective spettrali, briganti e stalker

Grande offerta nelle ultime settimane da parte di Netflix, che propone serie come Dead Boy Detectives, Briganti e l'acclamata Baby Reindeer


Ultimi aggiornamenti