Scarlett Johansson, esordio alla regia con ‘Eleanor the Great’

La star di 'Black Widow' debutterà dietro la macchina da presa in qualità di regista e produttrice, con un film che parla di amicizia e rinascita


Tra poco la vedremo nel ruolo di protagonista in Featherwood, tratto da una storia vera e pensato proprio per portarla verso gli Oscar 2025,  ma la vera notizia è il suo passaggio dietro la macchina da presa.

Scarlett Johansson ha appena annunciato il film che segnerà il suo esordio alla regia: Eleanor The Great.

Distribuito da Sony Pictures Classics e TriStar Pictures, è la storia di Eleanor Morgenstein, interpretata da June Squibb, nel ruolo di una donna di novant’anni che cerca di rinascere dopo la perdita della sua migliore amica. Decisa a ricominciare da capo, Eleanor lascia la sua vita in Florida per trasferirsi a New York, dando il via a un’avventura di scoperta e rinnovamento personale, nonostante gli ostacoli dell’età.

Oltre alla regia, l’attrice e cantante newyorkese sarà anche coinvolta come produttrice con Jonathan Lia e Keenan Flynn per These Pictures e Kara Durrett e Jessamine Burgum per Pinky Promise e Celine Rattray e Trudie Styler di Maven Screen Media. La sceneggiatura sarà firmata da da Tory Kamen e nel cast troveremo anche Chiwetel Ejiofor, Jessica Hecht ed Erin Kellyman. 

redazione
26 Febbraio 2024

Attori

Attori

‘Gloria!’, Sara Mafodda: “A 9 anni scrissi una lettera a Morricone”

Tra le protagoniste del debutto alla regia di Margherita Vicario, l'attrice ha raccontato a CinecittàNews l'incredibile avventura di 'Gloria!', dal set alla prima in Concorso a Berlino

Attori

Ludovica Bizzaglia: “Sul set provo un senso di appartenenza che mi fa stare bene”

L'attrice romana, 27 anni, ci parla del suo ruolo in Flaminia, opera prima di Michela Giraud, attualmente nelle sale, e dell'importanza per lei di fare questo mestiere, nonostante le complessità

Attori

Artisti 7607 cita in giudizio Netflix, la risposta della piattaforma

La società che gestisce i diritti di attori come Neri Marcorè, Elio Germano e Valerio Mastandrea ha accusato Netflix di offrire compensi irrisori

Attori

Jonathan Majors, arriva la sentenza: non andrà in carcere

L'attore, che rischiava un anno di detenzione, dovrà soltanto partecipare per un anno a un programma contro la violenza domestica


Ultimi aggiornamenti